Un altro negozio alla spina a Milano

Una cosa che forse non avevi ancora raccontato è che tu hai il parrucchiere ad Affori, vicino a dove tu e Stear abitavate prima. Poiché dici sempre che il parrucchiere è l’uomo più importante nella vita di una donna e visto che con questi ti trovi benissimo, hai scelto di non cercare un parrucchiere vicino alla casa nuova, ma di continuare ad andare lì anche se devi cambiare due metropolitane (e che sarà mai, certe ragazze trasferite a Milano hanno addirittura ancora il parrucchiere nella loro regione di origine!)

Lì ad Affori, a pochi passi dal tuo parrucchiere, c’è un negozio Effecorta. Effecorta sta per “filiera corta” e i prodotti sono venduti alla spina. Il concetto quindi è anche che i prodotti arrivano da vicino, anche se non hai indagato con i gestori su questo aspetto. Lo spazio ti è piaciuto ancora di più del Negozio Leggero, che pure è un luogo delizioso. Effercorta in realtà ha un’aria più casalinga, meno pettinata e forse più adatta al quartiere, rispetto al Negozio Leggero che pare una boutique. I gestori hanno un’aria molto familiare, sono super gentili e disponibili, ti hanno lasciata gironzolare in tutta tranquillità e solo quando ti hanno vista un po’ spaesata ti hanno offerto una mano. La signora ti ha pesato la tara mille volte per consentirti di mettere i vari semini del pane in un unico sacchetto e i prezzi ti sono sembrati più economici.

Certo, il Negozio Leggero sembra avere un’offerta di the molto più ampia (infatti quando deciderai di comprarne sarà lì che andrai), ma all’Effecorta hanno anche un po’ di ortofrutta e soprattutto vendono anche i prodotti per la cura del corpo alla spina. Bagnoschiuma, shampoo, balsamo, non sarai obbligata a usare quelli solidi (anche se con lo shampoo ci stai provando, con risultati che racconterai più avanti) e nemmeno a utilizzare poco pratiche bottiglie in vetro (quelle vendute al Negozio Leggero), ma riutilizzerai i contenitori che già possiedi, una volta che avrai terminato quello che contengono.

Altro dettaglio da non sottovalutare, ma prettamente personale: il negozio è sulla strada per la casa dei genitori di Stear, quindi puoi sempre approfittare di questo aspetto per farti accompagnare o passare a prendere (meglio la seconda, se hai i sacchetti pesanti).

Nel prossimo articolo, una disamina sugli errori da cui stai imparando.

4 commenti

Archiviato in the city, zerowaste

4 risposte a “Un altro negozio alla spina a Milano

  1. Dan(iela)

    Io sono in Veneto e ho il parrucchiere a Milano 😀 (ma ormai devo decidermi a trovarne uno qui).

    Per il the: faccio scorta alla teiera eclettica, l’hai mai provato?

  2. Dan(iela)

    Damman non l’ho mai provato, io bevo i Mariage Frères (e altri) che trovo anche sfusi.
    La teiera eclettica è in Porta Venezia, ha anche una saletta da the annessa, aperta anche alla domenica pomeriggio (d’inverno).

  3. Vassilissa

    Al Negozio Leggero non hanno problemi a riempire contenitori portati da chi vi si rifornisce, siano essi in vetro, plastica, alabastro o bachelite… Almeno, è quel che accade qui da noi, nelle provincie dell’Impero. Cari saluti, Vassilissa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...