Archivi del mese: marzo 2015

E’ vero solo quando è un romanzo

Sei quel tipo di persona che capisce le esperienze altrui solo quando le legge in un libro. Così finalmente hai dovuto leggere “Quaderno proibito” di Alba De Cespedes per capire in tre giorni quel che la tua amica Meg cerca di spiegarti da tre anni.

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Preferiti di febbraio

Neanche troppo in ritardo, i preferiti del mese di febbraio 2015, nel consueto ordine sparso.

– Riuscire ad andare a vedere 4 (quattro, signore e signori, quattro) mostre fotografiche che ti sono tutte piaciute a modo loro: Capa allo Spazio Oberdan, Ri-Scatti al PAC (grazie all’amica yukiko), Bonatti al Palazzo della Ragione, Steve McCurry a Monza. Steve McCurry più di tutte, non riesci a levartela dalla mente, coi suoi colori, i suoi sguardi, hai perfino comprato un suo libro, che pesa come un pianoforte e ti è costato come un appartamento nel bosco verticale, ma che sfogli in continuazione e quindi va bene così.
– Lo smalto “merino cool” di Essie comprato a Londra.
– Il profumo “Papavero soave” (ma perché soave?) de L’Erbolario.
– “Una stanza tutta per sé” di Virginia Woolf.
– La tua nuova estetista vicino a casa (che a marzo sarà ancora più vicino).
– Il ciondolo marocchino regalo di Natale dell’amica F.
– Il canale youtube lo sto quasendo.
– Le passeggiate con Stear uscita dall’ufficio.
– Il canale 61 del digitale terrestre.

4 commenti

Archiviato in i preferiti del mese