Ma quali preferiti?

Scivolano un po’ nell’oblio i presunti preferiti di ottobre e novembre, dopo giorni allucinanti di lavoro ininterrotto, liti con Stear perché lavoravi e basta, insoddisfazione cronica e mazzate.
Ora che è passata la metà di dicembre le cose sono migliorate, ma solo un po’ e questo fa presagire che anche i preferiti di dicembre saranno un po’ scarsini.

Comunque, visto che il tempo stringe e la vecchiaia si avvicina, ecco i pochi preferiti di ottobre e novembre, che ormai ti sembrano lontani come l’infelicità dell’adolescenza:

– la mostra di Boldini alla GAM Manzoni (c’è ancora, chi può ci vada);
– la giornata con le amiche E., F. e M. a Milano;
– “Il nudo e il morto” di Norman Mailer e “Il giro del mondo in 80 giorni” di Jules Verne;
– il profumo “Les Arlesiennes” de “L’Occitane”;
– il ritorno di Mancini all’Inter (un po’ meno la sua tinta color topo);
– il centro estetico della palestra.

Tutto qui? Tutto qui.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in i preferiti del mese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...