Archivi del mese: marzo 2014

I non preferiti di febbraio

Nel preparare i preferiti di gennaio eri abbastanza certa che avresti messo nei preferiti di febbraio qualcosa come: “svegliarmi ogni giorno nella casa nuova”. E’ abbastanza vero in un certo senso, ma a febbraio è successa una cosa talmente triste da mettere in ombra tutto il resto.
Nell’ultima passeggiata in giardino prima di portarla nella casa nuova la gatta Pina è stata aggredita da un grosso cane nero. Nel tentare di separarli anche tu ti sono beccata un morso. La settimana successiva è stata costituita da lunghe visite dal veterinario per monitorare la sua salute, più passaggi al pronto soccorso, al centro anti-rabbia, al centro vaccinazioni per te.
Poi, mentre sembrava che la situazione migliorasse, è sopraggiunta l’infezione e per la micia non c’è più stato niente da fare.
Non sai spiegare il dolore che hai provato. I primi due giorni tu e Stear eravate come annichiliti. E anche ora, che sono passate due settimane, lei vi manca immensamente.
Nonostante fosse una gattaccia egoista, viziata, prepotente e poco affettuosa, le volevate un gran bene.
Per questo febbraio non ha preferiti, nonostante la casa nuova.

11 commenti

Archiviato in Senza categoria