Insensatezze

La settimana scorsa sei uscita con le tue colleghe. Quella prima pure. Entrambe le volte sei tornata a casa mezza sbronza e con la mascella slogata a forza di ridere. Quindi non si può dire che tu non ti diverta, non si può dire a prescindere, almeno. Se volessi potresti vederle anche stasera. Potresti vedere anche altra gente, stasera e intendi dire persone che ti piacciono. Eppure non vuoi vedere nessuno, che ti piaccia o meno.
Hai addosso da qualche giorno un malumore inspiegabile, non originato da nessuna causa ragionevole eppure sordo, costante e inamovibile.
Tutto ti urta e anche minuscoli contrattempi assumono proporzioni gigantesche, diventano ostacoli inamovibili e ragioni di lutto perenne.
Questo malumore ti tiene a una sana distanza di sicurezza da qualsiasi situazione sociale, il che, nella settimana del Salone del Mobile si conviene essere piuttosto seccante.
Ieri sei rimasta in ufficio fino a tardi, perdendoti l’aperitivo di una nota azienda di divani e felicitandoti con te stessa per l’infausta circostanza che ti permetteva di andare subito a casa dalla cattivissima gattina.
Domani saresti dovuta uscire a cena, ma alla fine hai deciso di no, di startene a casa a far finta di niente, a gustarti la solitudine, della cattiva televisione o un brutto libro.
E anche venerdì sera l’opzione di cui sopra sembra poter avere il sopravvento davanti alla serata del gruppo di lettura o una qualsiasi delle feste della Design Week.

Annunci

6 commenti

Archiviato in the city

6 risposte a “Insensatezze

  1. quanto capisco bene questi attacchi di malumore e di antisocialità che a volte, solo a volte, mi fanno sentire pure un po’ in colpa (come quando sei triste e fuori c’è un sole meraviglioso). e non ho neppure una gattina, altrimenti sarebbe la fine.
    spero però tu alla fine decida di venire al gdl 🙂

  2. ma se presenti tu la cinquina faccio di tutto per venire (ora sono curiosissima)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...