I preferiti di dicembre

Ecco finalmente i tanto attesi preferiti di dicembre 2012.

– Il blush Orgasm di Nars, portatoti a casa da Londra dal marito in viaggio di lavoro. Fa quello che promette: un colore bellissimo (che in effetti dalla confezione non gli si dà due lire) e resta sulla faccia per tutto il giorno. Ha scalato immediatamente tutte le tue classifiche in fatto di blush.
– Ricevere dalla banca la delibera del mutuo e andare dal notaio a fare il preliminare di compravendita per la casa nuova. Data prevista per il rogito: fine febbraio. Ebbene sì, dopo qualche anno di purgatorio, finalmente ritorni a vivere in una zona centrale (quasi).
– La visita a Milano delle amichette E. e F.
– I libri comprati, i libri letti, i libri ricevuti in regalo.
– I pranzi, le cene e le merende con gli amici.
– Il gatto Giulietto.
– Le scatole di Kiehl’s.
– Il the di Natale “Chai Lemon” dell’Arte del Ricevere.
– Il kabuki “sei grande” di Minerale Puro, che ti passeresti sulla faccia anche senza truccarti.
– I giorni di vacanza passati a leggere e dormire.
– Le lanterne colorate fatte volare nella notte di Capodanno (va be’, questo dovrebbe essere un preferito di gennaio in realtà, anche solo per poche ore, ma non ti va di sottilizzare).
– Sapere che finalmente era finito l’inviso 2012.

Annunci

6 commenti

Archiviato in i preferiti del mese

6 risposte a “I preferiti di dicembre

  1. dovrei cercare su gugol la metà dei termini usati.

  2. ma non è vero! solo blush e kabuki sono termini un po’ insoliti per un maschietto, per il resto si parla di libri, amici e cibo 🙂

  3. fiamma

    essere nei preferiti di dicembre: tantoamore 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...