il mondo visto dalla 90*

Per chi non conoscesse Milano, i filobus 90 e 91 sono mezzi emblematici. Fanno il giro (letteralmente) della città sulla circonvallazione esterna: uno dei due in senso orario, l’altro in senso antiorario e sono i mezzi con il turno più lungo: cominciano a girare prestissimo e finiscono a notte fonda, si può quasi dire che non smettano mai di circolare.
Tra il percorso e gli orari, finisce che l’utenza di questi due filobus è la più varia: dai lavoratori agli studenti ai perditempo di tutte le età. Inoltre attraversa zone a forte densità di popolazione araba, che ovviamente poi diventano i passeggeri dei due mezzi.
Sono gli autobus più invisi del capoluogo: spesso affollati, in ritardo, ci sono cattivi odori e spesso si verificano episodi di borseggio.
Ieri te ne andavi al corso di pilates comprato su Groupon (post a parte, forse), con il naso infilato nel tuo libro (bellissimo) sentivi il vociare al telefono di diverse persone, una madre che sgridava la figlia pestifera, chiacchiericci diffusi, rumori di fondo. E quando hai alzato la testa per vedere se era la tua fermata hai visto tante persone stanche.
Fuori pioveva forte.

 

* per i non milanesi, sempre: i numeri dei tram hanno davanti l’articolo maschile, i numeri degli autobus l’articolo femminile. A Milano sono tram i mezzi dall’1 al 39, autobus dalla 40 in poi.

Annunci

12 commenti

Archiviato in the city

12 risposte a “il mondo visto dalla 90*

  1. Dan(iela)

    Sai che i tuoi post su Milano mi scaldano il cuore? Sono venuta sabato a Milano per respirare un po’ di sano smog e aria di città.
    La 90/91 hanno fatto parte della mia quotidianità per tanti anni, li ho usati per andare a scuola (e saltuariamente anche a lavoro.).

    • ah Daniela, meno male, temevo che paresse un post razzista e non voleva esserlo 🙂
      (averlo saputo ci prendevamo un caffè insieme!)

      • Dan(iela)

        🙂 Una delle prossime volte che vengo a Milano (le mie tappe fisse: caffè+cannoncino da Panarello, giro al Libraccio di p.zza Fontana e giro alla Feltrinelli-Duomo :DDD)

  2. fiamma

    ahhh il mio incubo: le puzze sulla 90/91
    amica, sto talmente a rota di milano che mi mancano perfino quei filobus fetenti:)

  3. ma la 90/91 ha lasciato un segno su tutti? quanti ricordi…

  4. non c’entra niente ma vai assolutamente a vedere, tu che puoi, lo spettacolo all’elfo su Alice/Berlicche

  5. Daniela, non sai che hanno aperto un Libraccio GIGANTE a Romolo? tutte le volte che ci sono andata sono entrata piena di buoni propositi (ahahah) e uscita carica di sporte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...