Una serata tra i libri

Allora, venerdì c’era questa serata solita del Gruppo di lettura Reale, che ogni mese ci si trova in un posto a parlare di un libro concordato e letto più o meno da tutti.
Libro dell’ultimo incontro: Ubik di Philip Dick.
La serata in genere si svolge così, che chi ha proposto il libro fa un’introduzione, dice cosa ne pensa e poi tutti gli altri intervengono. Tanto per cominciare il proponente della volta scorsa era timido, logorroico e continuava a girare intorno ai concetti senza dire niente, tanto che per la prima volta nella storia l’organizzatore l’ha interrotto spazientito e gli ha detto in parole gentili di tagliar corto.
Il dibattito, rispetto alle volte precedenti, è partito un po’ a rilento, ma c’è stata una tizia, che poi è quella che interviene sempre con concetti che alla fine si possono ridurre a: “solo io ho capito il romanzo, voi siete delle capre e non capite una fava” che è riuscita a dire una cosa tremenda tipo: “No, perché non so se voi l’avete notato, ma quasi nessuno l’ha notato, ma io da computer scientist (ha detto proprio “computer scientist”, lo giuri) l’ho notato, che Dick ha completamente perso la rivoluzione delle comunicazioni, non l’ha indovinata, lui crede che nel futuro si viaggi velocemente, anche sulla luna, ma la rivoluzione è questa, quella delle comunicazioni…”
Ma se il romanzo è ambientato nel 1992! Quando anche per uno che ci viveva era impossibile prefigurarsi la rivoluzione delle tecnologie di comunicazione!
Altri: “Ma chi se ne frega, scusa! Lui ha centrato ben altro! Il fatto che siamo dominati dal denaro, il consumismo, esprime concetti assolutamente geniali, non era mica un veggente, era uno scrittore!”
A seguire vari bla-bla, tra cui l’immancabile asserzione sul cinema che ha saccheggiato le opere di Dick e che tutto il cinema gli è debitore, da Matrix in giù e altre menate su Matrix (che ovviamente nessuno di voi ha capito tranne la tizia di cui sopra).
Dopodiché la tizia che sa tutto solo lei ha finalmente detto una cosa condivisibile e cioè che il romanzo aveva privilegiato l’intreccio rispetto allo sviluppo dei personaggi e che questo lei lo trovava un difetto.
Ammiratrice del libro: “Ma basta! Tutte le volte si salta fuori con questa storia dei personaggi, che se non c’è un personaggio in cui identificarsi allora il libro è brutto. Sempre questo discorso, ma non è così, sono altre le cose!”
La-so-tutto-io: “Ma io non dicevo questo, mica mi volevo identificare, volevo dei personaggi meglio dettagliati”
Ammiratrice: “Ma questa cosa si dice tutte le volte, basta!”
Uno del gruppo che era uscito dalla sala per prendere da bere: “Ma come! C’è stata la polemica e io me la sono persa? Esco sempre nei momenti sbagliati”
Tu: “Non ti preoccupare, la rifaremo uguale la prossima volta”
Tipa nuova: “Io volevo dire comunque che anche se il libro non mi è piaciuto secondo me Dick non è un cialtrone”
Altra: “Anche questa cosa del cialtrone salta sempre fuori”.
Dopo è stata presentata la nuova cinquina, tra cui scegliere il titolo per il prossimo mese. I primi tre titoli erano allucinanti. Ad un certo punto tu e l’amica yukiko, collegata a distanza tramite “Whats’app” avete temuto sinceramente le “Cinquanta sfumature”, poi però la lista si è risollevata con gli ultimi due titoli. Anche in questo caso la so-tutto-io non ha perso l’occasione di far notare che la cinquina presentata da lei a suo tempo era nettamente meglio.

Annunci

2 commenti

Archiviato in Senza categoria

2 risposte a “Una serata tra i libri

  1. Caroline

    ma come funziona? Voglio dire, come hai fatto a entrare in questo gruppo di lettura?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...