Un post stupido

Ieri hai visto un video di una tizia che mostrava gli oggetti più utilizzati durante l’estate e visto che l’estate si è appena conclusa e già ti sembra lontanissima, hai pensato di fare lo stesso, giusto per alleggerire un po’ il tedio autunnale, causato in gran parte dal nero del cielo che si staglia all’orizzonte, facendo presagire rumorosi temporali che bagnano i vetri (i vetri quando va bene).

Il fondotinta più utilizzato durante l’estate.
Fondotinta? Non hai messo il fondotinta dai primi di luglio a metà settembre, col caldo che faceva.
Il blush più utilizzato.
Una terra blush di Clarins in edizione limitata comprata un paio di anni fa, carina e discreta, sui toni del rosa e del marrone.
L’ombretto più utilizzato.
Un ombretto di Clarins della stessa collezione, in tre colori brillanti, che ti spennellavi sugli occhi tutti mischiati con un pennellone.
Lo smalto più utilizzato.
Fifth Avenue di Essie: rosso aranciato, che ti è spiaciuto non avere con te in vacanza.
Il rossetto più utilizzato.
Un gloss di Sephora rosa fucsia brillante, comprato a Parigi un anno e mezzo fa, quando ti accorgesti di essere partita senza neanche un rossetto.
La borsa più utilizzata.
Una borsa bianca di cotone, di Diesel, leggera e capiente, che si presta ad essere sbattuta ovunque, tanto la lavi in lavatrice e viene benissimo, comodissima e che conteneva di tutto, dalla macchina fotografica alla guida turistica.
Il capo di abbigliamento più utilizzato.
Un paio di capri di cotone cacao, leggeri, pratici e a prova di monaco, ti hanno garantito l’ingresso a tutte le chiese e le abbazie visitate.
Le scarpe più utilizzate.
Un paio di Merrell a ballerina, di retina, leggere e comodissime, perfette per scarpinare nei borghi medievali in micidiale pendenza, insieme a quei due stambecchi delle amichette E. ed F.
Bene, hai riempito abbastanza bytes con la vuotezza del tuo cervello, puoi anche salutare qui.
(e pensare che avevi in mente un post tanto carino ed educativo su due signore anziane salite alla fermata Cimitero dell’autobus)

Annunci

11 commenti

Archiviato in Senza categoria

11 risposte a “Un post stupido

  1. Caroline

    Quest’anno – per la prima volta in assoluto – ho usato il fondotinta anche durante i torridi mesi estivi. Sarà che non sono stata al mare (a parte un weekend risicato in liguria con il Fiancé lamentossissimo che continuava a dire che “è una follia andare al mare con questo caldo”. “Quando sennò?” continuavo a chiedergli senza ricevere risposte sensate ma solo lamenti per il caldo e il sole a picco) e quindi il mio colorito spento lo richiedeva, sarà che la texture del fondotinta compatto di MAC è davvero leggera e meravigliosamente coprente, sarà che ormai non ho più la pelle di pesca considerata letà, ma davvero non riesco a farne più a meno.

  2. io ti dirò che pur sembrando una morta pronta per l’autopsia ho fatto a meno lo stesso 🙂
    mi segno però questo fondotinta MAC, anche se vorrei provare anche il fondotinta minerale, che dicono sia leggerissimo e ottimo

    • edi

      i capri “a prova di monaco” mi hanno fatto tanto sorridere. Sul fondotinta minerale: ho comprato il clinique e l’ho abbandonato subito dopo. Non mi ha convinta per niente; consistenza pessima, nessun effetto di tamponamento su pelle lucida. Il miglior fondotinta che abbia mai provato è il benefit lite, che si chiama fake foundation o qualcosa del genere! Lo vendono da Sephora. Fenomenale, poco adatto all’estate ma MUST per l’inverno.

  3. io adoro il fondotinta, lo adoro di quell’adorazione smisurata moltiplicata per ogni poro dilatato e ogni cicatrice post brufolo che mi porto in viso.
    peccato che per motivi non dipendenti dalla mia volontà mi è stato impedito l’uso delle lenti a contatto, e riuscire a truccarsi ‘perbene’ quando mancano sei o sette diottrie per occhio pare sia qualcosa di al di la delle mie possibilità.
    dovrebbero brevettare un set di pennelli da trucco con manico inferiore ai cinque centimetri, in modo da non rischiare di rompere lo specchio del bagno ad ogni passata.

    (se vuoi provare quello minerale ti consiglio caldamente quelli di mww4u.com; il sito è così scaccione che non gli daresti una lira a guardarlo, ma i prodotti sono ottimi, le quantità generose, e la resa è fantastica)

  4. fiamma

    ma quale fondotinta, che ti era venuto un bel faccino colorito:) i capri a prova di monaco mi hanno fatto riderissimo!
    (erano quelli superminuscoli in cui non mi sarebbe entrato nemmeno un braccio!)
    f.

  5. amichette, grazie per i consigli sui fondotinta, io adoro questi commenti e per questo vi voglio ancora più bene.
    per i fondotinta minerali, volevo andare a vedere “bare minerals” (che si trova da Sephora) o Neve Cosmetics (che si trova nei negozi bio), perché a comprare online ho paura di ceffare il colore e di sembrare “Ciao-crem”.
    ma tanto prima finisco il mio di Clarins, perciò probabilmente finirà nei “più utilizzati dell’inverno” 🙂

    • aggiungo solo una postilla allora: il bare minerals l’ho comprato e nonostante mi sia stato affibbiato dall’apposita commessa addetta allo stand è stato il peggior match di colore che ho avuto: sottotono sbagliato, secondo lei sarei dovuta andare in giro arancione!! in negozio non me ne sono accorta perché con i fari di san siro puntati sul viso non si sarebbe visto nemmeno se fosse stato color giacchette dell’anas -.-

      se trovi in giro quelli di neve va benissimo, ma in alternativa la maggior parte dei siti spedisce a prezzi irrisori i sample dei colori in base al tono… così te li provi a casa e in diverse condizioni di luce per essere sicura che vadano bene 🙂

      • (Scusate se mi intrometto, ma il fondotinta minerale è diventato da qualche anno il mio migliore amico) 😉
        Se compri online, sul sito di nevecosmetics trovi, oltre ai sample, anche dei miniset di quattro tonalità diverse, per confrontarle. Io devo dire che mi trovo benissimo con i fondotinta lily lolo che compro su mondevert, ma nevecosmetics mi tenta molto: gli ombretti sono fantastici e quasi quasi farei un tentativo anche con il fondotinta…

  6. edi

    ma solo io ho toppato totalmente marca? Sigh. Sono tornata al mio Shiseido estivo (che una truccatrice ha assicurato essere ottimo anche per l’inverno) che stendo però col pennellone (spugnetta solo in giorni pigri).

  7. spikette, il fatto è che io volevo proprio cominciare dal fondotinta e ho visto che c’è un negozio a milano che vende neve cosmetics, si chiama biosì o qualcosa del genere e non è comodissimo, sta dalle parti di fulvio testi (ma quando cavolo la aprono la metro lilla?), ma almeno vado a vedere proprio il prodotto e scelgo quello più adatto a me. poi vedo se sia il caso anche di provare ombretti e simili, ma più che altro perché gli ombretti non li sto usando molto in generale, anche se la palette “Elegantissimi” mi tenta molto.
    edi, boh, magari quello minerale non è adatto alla tua pelle. ieri leggevo su starbene che è molto buono quello di clarins, il fatto è che è piuttosto costoso, se poi non va bene sono davvero molti soldi buttati 😦
    in compenso la rivista parlava bene anche di quello di sephora, che costa solo 5 euro, visto anche che è più piccolo e così, se non va bene almeno non hai buttato i miliardi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...