Il ritorno della filosofia del pallone

Volevi solo dire che bello e che bravo Balzaretti, ti è piaciuto in partita e ti è piaciuto dopo, durante l’intervista, rilassato e gentile, sorridente. Che differenza con Buffon seduto lì accanto (che buffo: grande e grosso dentro la poltroncina minuscola sembrava seduto su una seggiolina dell’asilo), con l’aria torva, polemico, fastidiosissimo come un principe oltraggiato.
Mentre Balzaretti, così tenero e sorridente, l’espressione che ha fatto quando ha detto che la famiglia era andata a vedere la partita era piena di dolcezza e allo stesso modo ti è piaciuto il modo in cui ha parlato con i bambini di Finale Emilia, mentre Buffon se n’era già andato (gli costava tanto rimanere tre minuti e parlare con un bambino che ha perso tutto tranne l’ammirazione per un campione?).
No, poi volevi dire che tu Balzaretti l’hai tenuto tutto l’anno al Fantacalcio, uno dei pochi che hai comprato all’inizio e mai più venduto e non te ne sei mai pentita, che tu per certi hai l’occhio lungo e lo puntavi già da un bel po’.

Annunci

10 commenti

Archiviato in Senza categoria

10 risposte a “Il ritorno della filosofia del pallone

  1. sweetpotatopie

    Anche Eleonora Abbagnato lo puntava da un bel po’… 😀

  2. miononnoincarriola

    Uno di sti giorni metto un post di donne che guardano il calcio e capirai cosa ne penso io.

  3. io ho rinunciato a scriverne, ai tempi dell’altro blog, causa esercito di cagacazzi pisello dotati che sostenevano qualocosa di riassumibile in “cazzo guardi torna in cucina”.
    Detto questo sottoscrivo OGNI SILLABA, Buffon sta cercando di battere in simpatia SuperPivaBalotelli.

    • tu pensa che invece i lettori uomini mi incoraggiano, forse perché non dico mai niente di “tecnico”, ma solo se i personaggi mi stanno simpatici o no 🙂
      (Buffon ha stufato)

  4. Elena

    Sottoscrivo la stima per Balzaretti (sperando che Zamparini ce lo tenga) e aggiungo che un mio amico lo ha visto in spiaggia a Mondello ed è rimasto turbato

    • io pure ne rimarrei turbata penso 🙂
      (ma non si diceva che va al Milan? al Palermo economicamente conviene venderlo adesso, perché il prossimo anno potrà andare dove vuole a parametro zero)

  5. Elena

    L’amico poveraccio continuava a ripetere: “Ragazzi veramente, io sono etero, è che…cioè…lui era così…non ho parole”
    Io avevo sentito l’opzione PSG, per ricongiungersi con l’amata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...