Un uomo così

“Voglio regalare calore, senso di appartenenza. Uno può pensare a Udine come a una stazioncina di passaggio tra una stagione e l’altra, invece no: l’organizzazione è quella di un grande club. Se mi dicono che sono stato bravo a far giocare così Benatia, io rispondo grazie, ma più bravo è stato chi l’ha pescato nel Grenoble, serie B francese”.
(Guidolin, allenatore dell’Udinese, l’intervista completa è qui)

Tu lo vorresti qui dove lavori Guidolin, a fare il motivatore aziendale, a ricostruire l’equilibrio perduto. C’è gente che ha alzato creste incredibili e quando la tua collega ad un certo punto è sbottata con te: “Ma questo?” tu le hai risposto: “Fai credere alla gente di essere Ibrahimovic e si comporterà come Ibrahimovic”. Poi però a volte le cose prendono piege che uno perfino non si può immaginare, tant’è che pochi giorni dopo le hai dovuto dire: “A questo han fatto credere di essere Ibrahimovic, ma lui si sente il Presidente del Milan”. Ecco, tu pensi che a volte ci vorrebbe uno come Guidolin a ristabilire l’ordine delle cose.

Poi, già che c’eri, volevi aggiungere un’altra cosa. Totti ha rotto. Da che mondo è mondo chi segna si prende la gloria, chi sbaglia si prende le critiche. Forse lui credeva di essere immune alle critiche e meritare solo la gloria. Be’, si sbagliava. Vuole andarsene? Quella è la porta, non la porta del campo, quella d’uscita. Il pallone lo lasciasse giù per cortesia.

Annunci

3 commenti

Archiviato in Senza categoria

3 risposte a “Un uomo così

  1. Il calcio è un mondo che proprio non tange il mio.
    Amo però sentir parlare di allenatori. 🙂
    Il mio personale coach si chiama Enrico V e il suo mitico Discorso di san crispino. Quando sono giù, soprattutto professionalmente, lo ascolto sempre recitato da Branagh (non ha pari). Altrimenti lo leggo e lascio che mi scorra dentro

  2. erbasalvia

    motivatore. una parola di sogno. ne voglio uno!

  3. Giovy, che bello avere un qualcosa che ti carica!
    erba, io pure ne voglio uno, anzi, voglio proprio Guidolin! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...