Nuovissima filosofia del pallone
Comunque Pazzini è un figo, ma un figo proprio e non stai parlando solo di come gioca a pallone.
Stanotte hai sognato che lo incontravi due volte. La prima volta ti parlava di una tizia che conosci, ti chiedeva come stesse e ti confessava che gli dispiaceva averla fatta soffrire così tanto. Ti sembrava così sincero che non avevi coraggio di dirgli che la tizia si era sposata e che adesso aspetta un bambino.
La seconda volta che lo incontravi, nel sogno, invece, ti faceva delle cose magnifiche e irripetibili che se ci pensi sei ancora contenta adesso e giri in ufficio col sorriso ebete come se fossero successe davvero, quindi tutto sommato è stato un bel sogno.
Ma tutto ciò è molto poco filosofico, invece vorresti dire che te lo immagini Benitez su a Liverpool che si guarda Inter-Palermo e brontola: "Certo che così ero capace anch'io", anche se lo sa lui e lo sai tu, che se fosse successo a lui i giornalisti avrebbero detto che si era salvato, aveva avuto fortuna o che, mentre Leonardo tutti a incensarlo, a commentare: "Che carattere questa Inter, non si arrende, tu hai cambiato qui e qui e tutto è andato per il verso giusto" e lui a sorridere piacione alle telecamere con quell'aria che ti vien subito da pensare: "Leo, cosa fai stasera? Non è che verresti a trovarmi in sogno anche tu?"
Comunque si diceva che "così ero capace anch'io" e sì, lo dice sempre anche il tuo capo, che si barcamena per raggiungere i suoi obiettivi con le quattro risorse raffazzonate che si ritrova ed è sicuro che quando se ne andrà, chiunque prenderà il suo posto otterrà molte più risorse di lui. Tu, dal tuo angolino in trincea, ti limiti a sperare che sia uno come Leonardo, ma ti rendi conto che stai volando veramente troppo alto.

Annunci

12 commenti

Archiviato in filosofia del pallone

12 risposte a “

  1. per cultura personale vorrei sapere in cosa consistono esattamente le "cose magnifiche e irripetibili"

  2. (il commento di rafaeli mi ha fatto molto ridere.)
    Io invece stanotte ho pranzato con Max Gazzè il quale mi ha promesso di procurarmi i suoi cd, si è riso e scherzato ma insomma, nessun divertimento.
    Se Leonardo viene a trovarti stanotte, mandalo da me che ho dei progetti magnifici e irripetibili.

  3. rafaeli: gran groviglio di lenzuola e corpi svestiti (rido moltissimo)
    canto: ennò, se passa leonardo io me lo tengo tutta la notte, nel mio groviglio di cui al commento a rafaeli, anche se onestamente preferirei tornasse pazzini, che sapeva bene il fatto suo 🙂

  4. comunque giuro che e' davvero per cultura personale.
    cioe' io tiro fuori il taccuino e prendo appunti.

  5. mi raccomando, poi tieni sottomano il taccuino per consultarlo quando sarai in un groviglio di membra e lenzuola 🙂
    canto, comunque volevo dire anche che sì, leonardo, tanto sbav, soprattutto per quell'accento strascicato che aveva anche mourinho, però mi dà anche l'idea di uno che mentre sei lì si controlla gli addominali, mentre mourinho a me pareva uno che ti inchioda al letto ecco (poi sbaglierò, ma l'impressione è quella)

  6. Da milanista rivendico diritto di prelazione su Leonardo. Oltretutto io ho sognato semplicemente che la polizia in America fermava me e il mio ex fidanzato che mia veva appena detto che mi mollava. No comment, voglio un risarcimento onirico.

  7. capisco il risarcimento onirico, ma da milanista al massimo hai il diritto di prelazione su Allegri.
    comunque secondo me anche se Leonardo venisse da tutte e tre nella stessa notte non credo che ne saremmo infastidite 🙂

  8. ma figurati, nell'attività onirica non sono gelosa… venghino interisti, venghino. 🙂
    Ma dici? a me è Mourinho che dà quell'idea… Oddio che ansia se devo trattenere la panza anche nei sogni!

  9. io tendo a non essere gelosa nemmeno nell'attività non onirica, ma forse è perché non sto con Leonardo 😀

  10. amiche, io vi amo moltissimo

  11. anonimo

    Io sogno solo cose da mangiare. Sarà per via delle dieta e delle (troppo) puntate di TopChef che sto guardando?
    Dan(iela)

  12. ahahah daniela, mi fai sempre un sacco ridere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...