Sul muro di una scuola superiore di Latina c'è scritto con la vernice nera: "Fata senza ti te la mia vita non ha senzo". Proprio così: senZo, con la Z come senZa, come si pronuncia lì da quelle parti.
Ma pur ortograficamente scorretto ti sembra sempre meglio di uno stereotipato "io e te tre msc", che pare pure la pubblicità delle crociere.

Annunci

20 commenti

Archiviato in Senza categoria

20 risposte a “

  1. straordinario. Lessi su un muro vicino a Taranto "Ti STRAMO Fabio". Naturalmente è finita sotto forma di foto nella mia collezione privata, nonchè nel mio linguaggio quotidiano

  2. …uno sconosciuto poeta (non sto facendo dell'ironia) di mia conoscenza ha creato recentemente il verbo "asserarsi", ovviamente difettivo (ha solo la 3a pers. sing.: "s'assera", "s'asserava" "s'asserò", ecc.). Francamente, mi pare un po' meglio. Ma si sa che sono una rompiscatole (per far uso di eufemismi)…

  3. brownprincess: in effetti ero molto pentita di non avere con me la fida macchinetta fotografica ๐Ÿ™‚
    vassilissa: ma il tuo amico è un poeta, questo è solo un futuro ragioniere ๐Ÿ™‚

  4. fantastico. conosco qualcuno che disse: senza di te la mia vita è come un campo senza concime. le nuove bucoliche, insomma.

  5. anita non ho capito
    estate: massì, alla fine la poesia è tutto ๐Ÿ™‚

  6. Che poi al di là dello stereotipo è copiato paro paro.

    Io penso che noi tutto sommato siamo stati fortunati: la nostra adolescenza è stata scandita dal tempo delle mele, che a mio avviso ha ancora il suo perché.

  7. caroline, ma infatti. e poi l'hanno copiato in venti milioni, non se ne può proprio più

  8. che son belle, quelle parti lì!!
    nostalgia di quelle (mie) parti lì
    ๐Ÿ™‚

  9. ah, ma non sapevo che tu fossi di quelle zone!
    son belle sì, specie appena usciti dalla città (mio padre mi porta sempre a fogliano)

  10. le scritte sui muri mi hanno sempre fatto tenerezza… ma mai nessuno che mi abbia scritto "Canto, ti amo tanto" di fronte a casa, sigh. ๐Ÿ˜‰

  11. anonimo

    Io ho letto uno striscione con scritto "Loredana attenta, stasera bunga-bunga"
    Mi sono un filo preoccupata per Loredana (che non so chi sia).
    Daniela

  12. daniela, ma allora è uno striscione recente. la scritta invece da chissà quanto tempo è lì
    canto: guarda, a me manco i bigliettini

  13. Una volta queste scritte mi intenerivano, ora suonano come una minaccia: vittima di grandeamore.
    Mi immagino Fata, tra qualche manciatina di settimane, che passa con il nuovo fidanzato masticando maledizioni.
    Verba manent, perdipiù sgrammaticate.

  14. wiwipedia77

    Ormai il nuovo must è "nel dubbio ti amo".

  15. wiwi, favolosa, me la riciclo immediatamente!
    cri, la cosa buona della scritta è che mi pareva non fosse firmata, perciò è riciclabile in eterno e poi tutte noi possiamo essere fata, no? ๐Ÿ™‚

  16. Io invece sono cresciuta a colpi di TVB TVUKDB eccetra eccetra.
    Oggi ho scoperto tramite una mia amica che un must del momento è TI LOVVO UNA CIFRA.

    No words.
    Marissa

  17. maddai, io credevo che "una cifra" non si usasse più e invece… ti lovvo è abbastanza tremendo però ๐Ÿ™‚

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...