La vostra legale aspetta il quarto figlio. La vostra legale, che tu adori, è una che ti ha confessato una sera di non aver mai desiderato bambini. Lei ora dice ridendo che suo marito l'ha incastrata, che si conoscevano pochissimo quando è successo (infatti si sono sposati più avanti), che fino all'ultimo, quando è andata in ospedale per partorire, lei quei bambini (due gemelli) non li voleva. 
Eppure deve essere scattato qualcosa nella sua testa e nel suo cuore, per trasformarla in una madre felice, innamorata dei suoi bambini, tanto da desiderarne prima un terzo e adesso un quarto, che dovrebbe nascere la prossima primavera.
Se da una parte questo un po' ti tranquillizza, dall'altro anche ti spaventa. Non è la prima donna che conosci che, pur avendo sempre detestato i marmocchi, poi ci piglia gusto e prende a riprodursi a ripetizione, tipo mitosi. E ti domandi se anche tu hai nascosto dentro di te un potenziale del genere.
Perché dentro di noi ci sono potenziali nascosti davvero inimmaginabili, uno non sa finché non gli capita e chissà che anche dentro di te non alberghi una futura madre felice (mamma mia che paura anche solo a scriverlo).

Annunci

19 commenti

Archiviato in Senza categoria

19 risposte a “

  1. però è rimasta incinta senza volerli e li ha partoriti senza volerli. POI li ha voluti. quindi, qualcuno le ha IMPOSTO di restare incinta e partorire. per me, questo qualcuno non la ama davvero.

  2. Un'altra storia anomala di un'aspirante mamma. Stamattina ero in treno con una conoscente che per due anni ha fatto di tutto e di più per rimanere incinta, senza successo. Ma giuro, ai tempi la vedevo ed era disperata (anche le varie cure non diedero alcun esito).Oggi mi fa "Che poi quando vedo un bambino non è che mi faccia quel grande effetto. Boh, da quando ho avuto quel periodo ok, sorrido, ma in fondo ho sempre preferito i cani."  Non so se me l'abbia detto per la fola della volpe e l'uva, però mi ha fatto pensare che ci si abitui davvero a tutto.

  3. erba, è capitato. e quando capita secondo me la colpa è di tutti e due. se lei davvero non li avesse voluti penso (ma posso soltanto ipotizzarlo, perché non la conosco abbastanza) che avrebbe abortito. eppure non l'ha fatto. e non è che nel frattempo lui la tenesse in uno sgabuzzino per evitarle di abortirecanto, ma un conto è abituarsi, un conto è prenderci così tanto gusto da farne altri due 🙂

  4. lise, terrore puro. ma credo che nel mio caso non vorrò scoprirlo.

  5. Non ho mai pensato di albergare talenti nascosti, solo incapacità evidenti. In qualche caso, ho voluto disperatamente raggiungere un risultato senza neanche essere consapevole di volerlo. In qualche rarisssimo caso, ce l'ho fatta, e mi sono molto sorpresa; ma solo perchè dò il fallimento per ordinario e il successo per inverosimile. La cosa più stupefacente che ho fatto, ai miei occhi, è stata mettermi a scrivere poesie – il che, per una che scriveva narrativa, in realtà era una faccenda piuttosto banale, ma io, che peraltro adoravo la poesia, ero convinta che il talento poetico dovesse emergere precocemente e massicciamente, ed io fossi tagliata fuori…Ma questo con i figli non c'entra niente. Sui figli non posso parlare: non sono madre e non lo sarò, perciò non posso parlare. Noto però che, per la prima volta, ci stai pensando. Pensando abbastanza forte da scriverlo qui.

  6. vassilissa, devo dire che quel racconto che mi fece quella sera mi ha colpito moltissimo e da allora ci penso in continuazione. poi oggi lei ha annunciato del quarto bimbo (ancora non si vede) e perciò mi sono sentita di scriverlo

  7. tuffatore

    forse sono troppo cinica, ma leggendo ho solo pensato: solo una legale i può permettere quattro figli.

  8. ho riso molto, comunque è vero(non so gli altri legali, a lei i soldi non mancano, anche di famiglia)

  9. sopra i 16 anni i figli non "capitano", a meno che almeno uno dei due non voglia farli capitare. augh.

  10. ma allora la prossima primavera si libera un posto da legale da voi!fico!credo che le persone cambino, consciamente o inconsciamente.se una davvero non li vuole piglia la pillola anche di nascosto, suvvia.se poi la prendi una sera con il succo di pompelmo, che ne riduce gli effetti, o te ne dimentichi perchè crolli, o altri X motivi,  e ti svegli incinta, hai esattamente due alternative.io – che non ne voglio – sceglierei comunque quella a lungo termine, perchè mi sembra evidente che in questo caso si tratterebbe in primis di assumersi delle responsabilità.

  11. tuffatore: io non mi posso permettere nemmeno un gatto, che le scatolette stanno a un euro l'una

  12. alja, secondo me per farli capitare ci vuole la responsabilità di tutti e due perché qui non è che si parli di pillole sostituite o di preservativi appositamente forati ehjune: guarda in realtà si libera per modo di dire, perché l'anno scorso avevamo un legale di uno studio che veniva solo mezza giornata e per il resto faceva tutto sempre lei da casa

  13. anch'io ho amiche che detestavano i marmocchi ma poi hanno avuto figli, secondo me molto è dovuto alla"pressione sociale", 1 su 1000 ce la fa a resistirle, io è da parecchio che mi sono arresa.l'altro giorno ho avuto una esperienza contraria: una mia amica molto tradizionalista e che ha avuto un bimbo molto desiderato mi dice molto seriamente" ma chi te lo fa fare (fare un figlio), hai un compagno che ti adora, una bella casa perchè tentare la sorte, pensaci" il che mi ha sbalordito e inquietato.

  14. una che dice preferisco i cani è meglio che non ne faccia, di base.non so, su questo argomento son veramente imbranata.ne ho avuti tre, di figli, voluti e sofferti, tutto insieme, non facili e neanche piacevoli. mi hanno condizionato, modificato, sbarellato e incasinato da matti.be', la faccio breve: credo siano la cosa migliore che la vita mi ha regalato.

  15. ossi, esattamente. scoprire che la vita è tutta diversa da come te la aspettavi e che tu non sei quello che credevi di essere (in questo caso la tua amica)ossi, boh, anche la mia collega penso sarebbe pronta a dire che i figli sono la cosa migliore della sua vita, ma magari (magari eh) prima di averne avrebbe potuto dire che preferiva i cani. è che uno non lo sa, per davvero, finché non gli succede

  16. Mah, io mi fido poco delle donne che dichiarano che i figli li hanno fatti senza volerli. Ogni donna conosce il modo per evitarli, semmai sono gli uomini che pur non volerli si ritrovano padri.Detto questo, credo che anche quelle che li hanno sempre desiderati i figli poi non ti diranno mai la verità. Ma davvero, per tutte è la cosa più bella che può capitarti nella vita? Non so, non ci credo fino in fondo.Caroline

  17. caroline, penso che sia vero per qualcuno e per altri no (che sono la cosa più bella intendo). quanto al non volerli, sono d'accordo con te, penso che in questo caso la responsabilità sia di tutti e due e fondamentalmente anche lei lo ammette, ma penso che la diverta dire che il marito l'abbia incastrata, perché (ma questo lo penso io eh) si è lasciata travolgere dagli imprevisti

  18. mah, direi che si chiama ossitocina.

  19. tzè, fai funzionare l'ossitocina quando non ti fai un'intera notte di sonno da 5 anni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...