Ieri sei rimasta bloccata in ascensore al lavoro. Chapeau per l'aplomb tuo, del marito e del collega, vi siete guardati in faccia, avete sbuffato e con calma uno di voi tre ha chiamato l'assistenza. Avete aspettato un attimo e sono comparsi i tecnici (ma come facevano a essere lì al piano? probabilmente un caso fortunato) che vi hanno liberato. Il tutto con una calma olimpica, appena mitigata dal fatto che era probabilmente il decimo inconveniente che vi capitava nella giornata ed erano solo le nove del mattino.
Per esempio ti sei irritata molto di più per via della receptionist, che sta stampando e rilegando i documenti per il CdA e ti tocca di controllare i fascicoli ad uno ad uno perché in alcuni mancano dei pezzi, in altri ce ne sono in più, insomma un disastro: in uno dei fascicoli addirittura hai trovato la stampa del programma della champions, che uno dice almeno il consigliere cui capita si distrae e invece no, perché è solo il programma di mercoledì questo che viene, quindi sarebbe già bell'e che obsoleto per il giorno del CdA.
Nel frattempo una serie di coincidenze ti porta a fare delle scoperte arrabbievoli. Ricorderanno i lettori più attenti che tu fosti spostata dal marketing perché il capo ti aveva definita una persona totalmente priva di fantasia e creatività. Ora vieni a sapere che il nuovo direttore marketing opera scelte che definire prive di creatività e fantasia sarebbe riduttivo e che se avessi fatto tu delle proposte simili saresti stata oggetto di balconing transitivo. E ti arrabbi tanto, anche se non serve a niente: ti verrebbe voglia di andare di là a gridare "Ero io quella priva di fantasia?". Ma anche se trovassi il coraggio necessario a compiere quest'atto definitivo (e totalmente inutile), di là non c'è nessuno e tu rimpiangi solo di aver dato alla Leggiadra gli indirizzi che ti ha chiesto e perfino un suggerimento utile. Che se la sbrogliasse da sola la prossima volta, visto che lei è tanto brava.

Annunci

8 commenti

Archiviato in Senza categoria

8 risposte a “

  1. E' normale che "balconing transitivo" mi abbia fatto ridere? Sì, è normale.(No, non sei tu quella priva di fantasia)

  2. ginevs

    anche io sul balconing transitivo mi sono messa a ridere 🙂

  3. ma amiche, è perché voi siete delle raffinatone del calembour:)

  4. e che il mondo è pieno di figli e figliastri.

  5. anonimo

    Spontaneità: Zero.Noia: 1000+Ci si crede a quella per cui vorresti passare? Manco per niente.Pro: grande impennata di autostima a leggere di cosa scrivi e come lo scrivi.Effettivamente soprendente che lavorassi nel marketing.Se non mi piace perchè sono qui e ti lascio anche un commento? Vedi "Pro" + se hai messo l'opzione commenti vuol dire che cerchi feedbacks.

  6. il balconing transitivo te lo rubo perché è bellissimosui direttori marketting (doppia t) avrei da dire le peggio cose, ti basti sapere che secondo me la mancanza di fantasia è la meno grave di tutte…

  7. cosa hai fatto alla receptionist? l'hai seviziata o l'hai aiutata a mandare il suo cv all'ufficio marketing? 

  8. gli eroi moderni sono quelli che la creativita' la infilano in attivita' e mansioni che in teoria non ne richiederebbero. troppo facile fare i creativi copywriter. Lo dico per consolarmi ma un poco ci credo davvero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...