Hotel di Manaus, nel bel mezzo dello stato di Amazonas. Siete stati a Rio. Rio e' incredibile: una conformazione geografica straordinaria e una gestione architettonica da sedia elettrica. Palazzi orrendi quasi ovunque, spiaggie bianchissime per chilometri, vegetazione, colline assurde che paiono denti di dinosauro. Il clima e' favoloso: specie di giorno, anche se e' inverno si gira con la maglietta a maniche corte. Di sera pero' fa freddo, serve la giacca. L'escursione nella foresta amazzonica e' stata fenomenale: una vegetazione ricca, colorata, come dicono i depliant, lussureggiante. E poi qualche ara, uccellini colorati, scimmiette che sembrano gattini e bradipi da accarezzare. Ma tu accarezzi pure le anaconde e i caimani, fai poco testo. E pero' ti e' tanto dispiaciuto venire via…
Domani volo per Sao Luis, vi aspetta il deserto lagunare, poi ci sará Salvador de Bahia…

Annunci

5 commenti

Archiviato in Senza categoria

5 risposte a “

  1. che meraviglia!(vabbè, anaconda a parte, ma quella sono io, ho le fobie.)

  2. per un attimo ti ho immaginato come una delle donnine di Mister No.

  3. ma l anaconda non fa cosi paura, davvero, specie se e in braccio a qualcun altro

  4. l'anaconda è un serpente che si muove lentamente… (ok, è colpa del caldo). Ma mi sembra che la foresta amazzonica sia bellissima, dalla tua descrizione.(ovvero, come direbbe emme sprecando molte meno parole: che meraviglia!)Baci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...