Lastrichi di buone intenzioni le strade che portano al nulla. Anche se una di queste ti porterà a Parigi fino al due di giugno.
Vorresti fare una torta, farcirla di crema pasticcera e glassarla tutta di cioccolato, solo perché è una cosa difficile che non hai mai fatto. Ma non è mica più tanto tempo di torte farcite al cioccolato.
Il portatile riparato sta lì, in attesa di essere usato e tu scavi dentro di te alla ricerca di un desiderio che resta seppellito sotto, tra le tue potenzialità non sfruttate, le bugie non dette però pensate, quello che sei e quello che non sei.
Senti che sta cominciando una nuova era, però potrebbe pure finire domani.

Annunci

10 commenti

Archiviato in Senza categoria

10 risposte a “

  1. …a me sembrano più difficili i lievitati. O i cannelloni ripieni. O la mitica sella all'Orloff. Tutto sommato, che ci vuole a fare una farcita al cioccolato? Un pan di spagna di sei uova, un litro scarso di crema pasticcera, 300 gr. di cioccolato fondente 70%. Maraschino o rum se piace. Ne hai per un paio d'ore, ma ci vuole più tempo che fatica o perizia. TI INVIDIO PARIGI TERRIBILMENTE. Je t'embrasse partout. Bizou bizou, Vassilissà.

  2. goditi parigi e le sue bellezze … anche culinarie.un abbraccio e magari al tuo ritorno ci si vede … 🙂

  3. intanto, è una nuova era. un bacio a metro!!

  4. ah vassilissa, si vede che tu stai a uno schermo più avanzato. a me la crema pasticcera si straccia sempre o si riempie di grumi, non so tagliare dritta una torta (neanche il pane a dire il vero, infatti a casa nostra lo fa stear) e l'unica volta che ho fatto la copertura di ganache mi si è incollata al piatto di portata e non riuscivo più a staccare la torta :(baci a tutte voi

  5. Per tagliare dritte le torte devi infilzare degli stuzzicadenti intorno per segnare il tratto da tagliare. Ai tempi in cui mi dilettavo a fare torte usavo sempre questo metodo e funzionava.

  6. questo mi sembra un buon suggerimento, ma funziona anche per tagliarle in orizzontale?

  7. ma sei andata a seguire un corso di cucina come Audrey in Sabrina? Impari a fare il soufflè?(se così non fosse non dirmelo, che dentro di me ti ho già infilato nella scenografia in bianco e nero e ci stai benissimo)

  8. certo. adesso rompo le uova con una mano sola 🙂

  9. Funziona solo per tagliarle in orizzontale.

  10. ma allora come fai a essere sicura di aver messo gli stuzzicadenti nella posizione giusta?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...