Le bolle
(attenzione, post ad alto contenuto di infantilismo, astenersi dalla lettura intolleranti ai capricci)
Vorresti vivere in una bolla. O in tante bolle tutte diverse. Tipo una bolla in cui mangi gelato buonissimo al pistacchio con un'amica e ridete un sacco. O una bolla in cui sei su un treno, leggi un libro di Hemingway che non ti aspettavi fosse così bello e ti commuovi, tipo che non scenderesti più dal treno. Una bolla in cui è mattina, ti alzi per nutrire la gatta e lei si struscia tutta ed è felice di farsi grattugiare dappertutto e fa le fusa fortissimo (e tu non sapevi che si potesse volere tanto bene a un animale). Una bolla in cui ti strafoghi di sfoglie alla nutella e non ingrassi, non ti vengono i brufoli e non ti viene nemmeno il mal di pancia.
Una bolla in cui non c'è la 231 e soprattutto non ci sono gli avvocati della 231. Una bolla senza specchi e senza foto. Una bolla senza sveglie. Una bolla in cui non ti si chiede con insistenza un parere su un corso sui derivati, giacché non sei andata in qualità di discente.
Una bolla in cui tu non sei tu e non devi fare le cose che non vuoi fare.

Annunci

12 commenti

Archiviato in Senza categoria

12 risposte a “

  1. piccola, come vorremmo tutti la nostra bolla… che nel mio caso ha molti punti in comune con la tua. :*

  2. A me infatti piace tanto fare le bolle di sapone.Oh Lise, sai che la mia adorata gatta Ofelia è morta lo scorso aprile? Non c'entra niente con il post, lo so, ma hai parlato della Pina e di come ti stupisca il sentimento che provi per lei e mi è venuta in mente la mia Ofi e la tristezza che provo quando penso che non c'è più.

  3. canto, w le bollecaroline, quanto mi dispiace. lo sappiamo già quando prendiamo un animale che probabilmente morirà prima di noi, ma lo stesso il dolore che ci prende è inaspettato, come il bene che gli vogliamo. ti abbraccio tanto

  4. lIse … fai un'eccezione per un avvocato che si occupa (anche) di 231?un abbraccio e W LE BOLLE (ne avrei tanto bisogno anch'io ultimamente …)

  5. la bolla dove si mangia quel gelato al pistacchio buonissimo esiste, sta ad un'ora di treno e ci puoi entrare quando vuoi :)ps avevi ragione, alla coop ho trovato la pasta di kamut 🙂

  6. elo, infatti non ne volevo più uscire! ma sabato ci rientriamo, vero? :)dea: ma tu per me non sei un avvocato della 231 sei una donna bella, intelligente e simpatica

  7. Grazie Lise, solo chi ha o ha avuto animali in casa può capire. Diventano parte della tua vita.

  8. è l'unico di lui che non ho letto.ammetto.

  9. tu pensa invece che altri suoi non ne ho letti. questo è veramente stupendo, in tutto

  10. si, possiamo prendere i panini per il pranzo come facemmo lo scorso anno… ed ovviamente già che panetteria e gelateria sono confinanti… il famoso gelato 😉

  11. Sì, però, anche io vorrei.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...