Le parole sono importanti

Scena n. 1
Al solito bar del caffè, col baristello giovane, che sta bisticciando con gli altri due suoi colleghi, per un argomento che non si capisce bene.
Tu: "Ma siete qui in tre uomini, dovreste parlare tutto il tempo di pallone!"
Lui: "Veramente, fosse per me, io preferirei…"
Tu: "Io ho tentato di fare la signora, ma non c’è proprio niente da fare"
Ridete.

Scena n. 2
Sei in ascensore con una collega e due colleghi giovanissimi, interinali. Uno dei due intrattiene (?) l’altro con una conversazione sui siti per imparare la dattilografia usando parole che non esistono nel linguaggio.
Fuori dall’ascensore, tu alla collega: "Ma è sempre così quello?"
Lei: "Mah, più o meno"
Tu: "Pensa a uscire la sera con uno così. Roba da mollare a metà il cocktail e chiamare un taxi d’urgenza"
Lei: "Sì, inscenando un mal di testa improvviso"
Tu: "Se ti parla di quelle cose lì il mal di testa non lo devi neanche fingere".

Annunci

8 commenti

Archiviato in Senza categoria

8 risposte a “

  1. ah ah! i peggiori per me rimangono gli informatici. di solito quando parlano con me – e immagino si impegnino per usare termini “facili” – si vedono rispondere con un’espressione a punto di domanda.

  2. questo in realtà è ingegnere biomedico. non so perché abbiamo assunto un ingegnere biomedico

  3. ginevs

    ahhh mi sento chiamata in causa in quanto fisica rivenduta come informatica 🙂 in effetti delle volte mi rendo conto di parlare un linguaggio che capisco solo io e chi lavora con me… ho perso la mia battaglia con me stessa per parlare italiano corretto in ambito lavorativo

  4. Anche mio fratello è ingegnere biomedico, ma è simpatico e parla di cazzate normali, di solito

    Ad ogni modo un collega così ce l’ho anche io. Quando parla con gli altri informatici usa verbi come aplodare, ceccare…Ci vuol pazienza.

  5. ma questa NON era una conversazione di lavoro, era una conversazione ludica! non c’entra l’italiano, c’entra il campo di interesse
    cristina, niente contro gli ingegneri biomedici, per carità, ma noi l’abbiamo assunto per lavorare su un database di banche, da qui la mia perplessità

  6. Io, per un certo periodo, tipo quasi un annetto, sono uscito con una “compa” di 7/8 veterinari…
    Non dico altro.
    Immaginatelo da soli >.>

  7. persempremamma

    @Peppermind: me lo immagino benissimo, ci ho studiato e lavorato a Veterinaria :DDD
    Dan(iela)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...