I miracoli dell’esercizio fisico
Allora, i tuoi lettori lo sanno che ci hai un’età. Ma del resto anche Sarah Jessica Parker ha 44 anni, magari anche lei ha gli acciacchi dell’età. O forse no, con tutto il pilates che fa, beata lei.
Tu comunque gli acciacchi dell’età ce li hai eccome, da terribili torcicolli a infiammazioni del nervo sciatico, soprattutto da quando sei andata a vivere in periferia e hai dovuto lasciare le lezioni di pilates della Wonder.
Certo, ci andavi di tanto in tanto alle lezioni di pilates nella palestra nuova, ma raramente e malvolentieri, per non parlare del fatto che erano lezioni leggerissime, per niente faticose e molto, molto noiose.
E così nel giro di pochi mesi ti sei trasformata in una vecchietta reumatica, alla faccia di chi dice che vivere in città fa male alla salute.
E però. Erano già due settimane che ti cibavi di anti-infiammatori contro i dolori causati da nervo sciatico e torcicollo contemporaneamente: non appena sospendevi un po’ eri tutta un fascio di dolori.
Allora per lunedì sera hai prenotato in palestra una lezione di Pilates con le macchine, che prima bisognava aver fatto venti lezioni sul tappetino, con tanto di tessera d’adesione e bollini (magari adesso hai anche vinto un servizio di piatti o un asse da stiro, tipo). Non ti soffermerai sull’antipatia e crudeltà dell’insegnante (ma che iena), però gente, il miracolo. Da allora non hai più male da nessuna parte, giri il collo come una vite e il nervo sciatico non sai nemmeno più dove sia. Che meraviglia.
Non è che per caso hanno spalmato i lettini di Voltaren?

Annunci

18 commenti

Archiviato in the gym

18 risposte a “

  1. Giri il collo come una vite… ti ho immaginata girare la testa stile posseduta, verso la Pina che si fa le unghie sul divano…

  2. ora non vorrei scatenare invidie, ma la pina si fa le unghie sullo zerbino interno, sul tappetino della cucina oppure sul grattatoio. ah no, a volte anche su di noi 😦

  3. IRI

    mitica!!!
    dovrei dare una seconda opportunità al pilates, ma secondo me funziona bene solo se fai lezioni individuali con un istruttore che ti segue attentamente..

  4. Invidia, sì… la mia se le fa dove le pare, non importa quanto strepiti e la punisca…
    Il grattatotio l’ha qguardato come dire “che è? un Manzoni?”

  5. IRI, certo che se sei in quaranta o sei particolarmente dotato e quindi l’esercizio ti viene, oppure è difficile che l’insegnante riesca a controllarti, ma noi facciamo lezione in dieci (quello è il numero delle macchine) e l’insegnante passa a controllare tutti e a correggere gli errori, perciò va bene
    pepper, sai che anche noi eravamo timorosi che lo schifasse? invece non appena l’abbiamo portato a casa e montato sotto i suoi occhietti curiosi, ci si è avventata per giocare con la pallina attaccata, grattando e stendendosi. ora, quando io ci passo accanto faccio dondolare la pallina e lei ci si avventa con gioia

  6. persempremamma

    Che voglia di provare il Pilates…
    Comunque gli istruttori piu’ sono antipatici e iene piu’ funzionano, o e’ una mia forma di autoconsolazione?

    Il micio di una mia amica “massaggiava” con le sue unghiette una volpina di peluches sulla schiena (per noi era un massaggio a sfondo sessuale visto lo sguardo languido che assumeva, il gatto, non la volpe :DDD )
    Dan(iela)

  7. a me la Sarah Jessica Parker pare malata e un tantino anoressica.

  8. dan(iela) hai sempre un sacco di aneddoti meravigliosi 🙂
    ossi non so, non mi pare una che resta a letto bloccata con la schiena, però va a sapere

  9. ma va bene anche per noi anziani?

  10. edi

    beh, SJP deve sentirsi maluccio, visto che è stata cornificata con una venticinquenne…

  11. Pilates! Subito! peccato che dove lo facevo io l’insegnante fosse così antipatico e incapace (secondo me) che dopo poco ho mollato.

  12. A me è successa la stessa cosa con la pancafit, adesso che non la faccio iù mi sono tornati tutti gli acciacchi, devo riprendere assolutamente!!!

  13. edi

    ho fatto un anno di pilates mat-work, con un insegnante bravissimo ma in un corso troppo affollato.

    se non fosse per il costo proibitivo, ricomincerei subito

  14. cinas, è una ginnastica rieducativa, mica artistica con le capriole (poi tu sei vicinissimo alla palestra, molto più di me, ci potresti andare anche in pausa pranzo)
    canto, peccato. cambiare centro?
    estate, anche la mia collega mi dice meraviglie della pancafit, ma mi dice anche che sostanzialmente dorme per 50 minuti e a me non è sembrato molto stimolante 🙂
    edi: io pure con la wonder lo facevo in un corso troppo affollato, ma siccome ero una delle sue amichette mi mettevo sempre in prima fila vicino a lei così mi correggeva

  15. No, Lise, le ho rpovate tutte… l’ha schifato sempre.
    Devo provare col tronco… solo che se poi è inutile anche quello, mi girano, che costa.

  16. Stai tranquilla che qualche acciacco SJP ce l’ha di sicuro, magari piccolo, ma ce l’ha.
    Comunque l’immagine del tuo collo che si gira a vite mi ricorda una scena qualsiasi di “La morte ti fa bella”! ;-D

  17. pepper mi sa che è solo una questione di fortuna. il tronco lo vorei prendere anch’io, magari tra un po’, perché il grattatoio sta diventando piccino per lei
    lady: ahahaha

  18. è dura, perché ci vado in pausa pranzo e ho una pausa breve: posso solo ambire al centro più vicino. la sera arrivo a casa troppo tardi (calcolando che poi ho quasi sempre impegni) per riuscire ad incastrarci la palestra.
    Sogno un lavoro nel raggio di 3 km da casa mia. 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...