Non si può vivere così. Ti verrà un infarto prima del tempo. Che stamattina eri fuori a parlare a un evento organizzato da un’emanazione dell’Università Cattolica (cinquanta spettatori non paganti) e ora che sei rientrata hai il Direttore Generale sempre tra i piedi che ti fa venire l’ansia anche per le cose che vanno bene.
Già tu ci metti del tuo coi trigliceridi, tra l’altro, a furia di sfornare biscotti. Ci vorebbe che fosse già Natale.

Annunci

8 commenti

Archiviato in Senza categoria

8 risposte a “

  1. ginevs

    ma i biscotti li puoi regalare agli amici (o ai tuoi lettori)anche se non è Natale! 🙂

  2. infatti dopodomani li porto a metro, che mi regalò le formine! 🙂

  3. anonimo

    Sìììììììììììììììììì!!!! :9
    Metro

  4. io mi sto degustando una marmellata limone e zenzero fatta con i limoni post limoncello che è una favola.

  5. ci vorrebbero i tuoi biscotti.

  6. cinas, chissà che buona! i miei biscotti però non si adattano tanto (li ho fatti con panna e cioccolato), ma stasera li vorrei rifare con le ciliegie che ho decongelato, quelli forse ci andrebbero meglio

  7. ginevs

    mi è arrivato il superlibro delle marmellate!
    Ho deciso che il trucco è fare dosi per un vasetto, così non si ammattisce a pulire la frutta e non ci si stufa di mangiarla 🙂

  8. ginevs, poi ci racconti tutto per bene! è che io non amo tanto mangiarle le marmellate (infatti ne compro pochissime)
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...