Eh? Qualcuno ti ha chiamata? No, è che qui è un casino tale che quando stai parlando con qualcuno squilla il telefono e appena riattacchi suona di nuovo e intanto che rispondi compare qualcun altro che ti vuole parlare. Un successo tale che neanche un ufficio reclami.
Comunque volevi dire: un’altra trasferta.
E’ che a te Trieste piace tantissimo.
Ci sei stata due volte: una parecchi anni fa, in dicembre, per un seminario di pochi giorni di traduzione dall’olandese che finiva sempre tardissimo e avevi pochissimo tempo per visitare la città. L’altra l’anno scorso di passaggio per andare in Croazia, con Stear che non aveva nemmeno voluto aspettare che aprisse San Giusto.
Quando ti avevano detto che ci sarebbe stata una fiera importante a Trieste eri tutta contenta. Talmente contenta che hai perfino accettato di fare il sabato.
Peccato che per via della fiera importante tutti gli alberghi siano pieni e ti abbiano trovato solo una cameretta (in realtà è una tripla uso singola, vabbe’) nella zona industriale. Ora, tu la zona industriale di Trieste l’hai vista solo dalla strada mentre andavi verso la Slovenia e ricordi di aver pensato: "Madò, che brutto posto, così brutto che per indicare un posto brutto si potrebbe dire brutto come la periferia di Trieste". Così, comprensibilmente, ora non è che hai tutta questa voglia di andare in trasferta a Trieste.
Ora, poiché capita sempre che quando vai in un posto e poi scrivi sul blog che è brutto sbuca sempre qualcuno che ci abita e ti dice che non è vero che è brutto, inviti tutti i tuoi lettori che conoscono e apprezzano la zona industriale di Trieste a farsi vivi nei commenti e a farti tornare la voglia di andarci.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

0 risposte a “

  1. ah, io a trieste non ci ho mai messo piede quindi non sono a rischi battibecco. per il telefono, poi, madò (cit.), da me è sempre così.

  2. trieste è bellissima. la zona industriale, insomma. vai a cema allo scarpon, via ginnastica.

  3. Non conosco Trieste, ma fino alla fine del post mi sono detta “Eh, sì, Treviso è davvero bella”. Devo cambiare occhiali.

  4. Ti pagheranno i taxi, no? Per cui vacci solo a dormire, nella zona industriale!

  5. grazie per la solidarietà conigli
    cinas, che è la cema?
    canto: ahahah, ma treviso mica ce l’avrà la zona industriale, dai
    lady, insomma, è un casino (la prima sera soprattutto), poi non so se i taxi ci voglion venire nella zona industriale, ahahah

  6. Mah se ci hanno fatto un albergo i taxi per forza ci andranno. Le periferie sono brutte ovunque però solitamente gli alberghi periferici hanno tutti i comfort, per compensare penso.

  7. gente, sono andata sul sito dell’hotel. non è nemmeno trieste città. è un buco di paese A UN PASSO DAL CONFINE CON LA SLOVENIA, ciò significa ad almeno trenta chilometri da trieste città.
    confort? NESSUNO
    (le stanze sono bruttine dalle foto, dal vivo chissà che orrore)

  8. Ah io non faccio testo, a Triste ci son stata da bambina.
    Però lancerei la sfida: qualcuno venga a dire dove si trova una zona industriale guardabile che sia una.

  9. A Trieste. A Triste invece ci vado ogni paio di giorni. Ah-ah.

  10. ahah: tornerò triste da Trieste
    (grazie vì per questo calembour)

  11. Ma dai su, a parte il fatto che tutte le zone industriali di tutte le città sono brutte, e poi tu ci vai solo per dormire…sarai talmente impegnata durante il giorno che non avrai nemmeno il tempo di pensarci e poi la sera sarai così stanca che l’unica tua preoccupazione sarà dormire….e velocissimamente passeranno i giorni, senza che tu te ne accorga… Nessun problema…Marissa.

    PS: ieri era il mio compleanno; se puoi, passeresti dal mio blog a lasciarmi un messaggino? Lo so, non si dovrebbe chiedere, ma ci terrei tanto a vedere qualcosa di scritto da parte tua…. 🙂 !!!

  12. Se hai il tempo e non lo hai già visto fiondati a visitare il castello di Miramare!

  13. plastic, la zona industriale è dalla parte opposta del castello e comunque non avrei tempo, la fiera finirà alle sei tutti i giorni
    marissa: be’, insomma, la fiera finisce alle sei, dalle sei all’ora di dormire mi sarebbe piaciuto stare di più in città che non nella zona industriale 😦
    il mio capo adesso sta cercando di fare la voce grossa per farci spostare. io però penso: se ci spostano perché lui ha fatto la voce grossa vuol dire che i posti c’erano prima. e allora perché aspettare che un capo facesse la voce grossa? se invece non ci sono posti cosa fa la voce grossa a fare?

  14. anonimo

    Lise,

    se non lo avessi gia’ fatto leggiti il primo (se non ricordo male) capitolo di MICROCOSMI, un libro di Claudio Magris. Il capitolo si intitola “Caffe’ San Marco” ed e’ il primo microcosmo passato in rassegna in quel volume. Respirerai un’aria che poi potrai anche confrontare tramite la reale esperienza (anche qui se gia’ non lo avessi fatto) di quello che e’ uno degli storici caffe’ di Trieste.

    Nel link qui sotto un’intro del succitato capitolo:

    http://www.wuz.it/archivio/cafeletterario.it/004/cafelib.htm

    Buon soggiorno!,

    Alessandro

  15. Di Trieste non so nulla, ma posso dirvi che anche Treviso ha la zona industriale 😉 Dan(iela)

  16. alessandro, le segnalazioni letterarie sono sempre ben accette, però mi troverò più a respirare i gas che fuoriescono dalle ciminiere che non l’atmosfera dei caffè letterari 😦

  17. Cara Lise, a trieste ho vissuto per mesi metà settimana per lavoro.
    purtroppo sulla periferia non ti posso aiutare, ma se vuoi in pvt ho qualche suggerimento su luoghi e locali 🙂

  18. Beh secondo me rivaleggia alla grande con l’Holiday Inn Express nella zona industriale di Padova.
    Uscita casello Padova Est.

  19. psicos, grazie, ma non serve. se me ne sto nella zona industriale, che mi serve sapere che in centro ci sono dei bei locali dove non posso andare? 😦

  20. ah, ok. scusa, non avevo capito che non ti potessi proprio muovere 🙂

  21. non so se posso o non posso, ma considerato che devo farmi le ore per spostarmi non credo che me ne starò in giro troppo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...