Il tuo capo è un pazzo. Se ne salta fuori con affermazioni tipo: "Le persone bisogna beccarle la mattina presto, come faceva Agnelli che la mattina telefonava ai calciatori della Juventus". Intanto vorresti sapere cosa intendono per mattina presto i calciatori della Juventus, che probabilmente mentre loro ancora fanno la colazione dei campioni tu sei già vestita di tutto punto per un appuntamento che verrà rimandato a tra due settimane e dentro l’ufficio del tuo capo a farti rimbombare il cervello di attività da fare per la mattina.
Quando ne esci hai la testa tutta rintronata e vorresti appellarti alla Convenzione di Ginevra e chiamare Amnesty International, che queste cose non si fanno alle 8.40 del mattino, soprattutto se la sera prima sei stata in un ristorante di mafiosi, giornalisti e politichetti di quartiere, che a un certo punto li senti dire del pettegolezzo del momento: "Sì, ma la Bruni ha 40 anni, però vestita fa ancora la sua figura". Ma come si permettono quelli, che avranno tutti avuto almeno 50 anni e facevano una pessima figura tutti quanti pure da vestiti coi loro completi costosi.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in the city

0 risposte a “

  1. a prima vista avevo letto che le persone bisogna leccarle la mattina presto…

  2. Vogliamo dirlo che non è vero che l’uomo invecchia meglio?

  3. lulu, ma infatti e poi quelli si vedeva che la loro figura non la facevano neanche a vent’anni, figurarsi ora, imbolsiti com’erano
    oltra: tu mi offendi!
    🙂

  4. Guarda, se beccassero me la mattina presto (cioé prima delle 9, ma io non carburo prima delle 10) non sai quanti insulti si prenderebbero.

    Stamattina dovevo esser qui alle 9,30 e per l’ansia di dovermi alzare prima ho dormito anche meno…

    (Maguarda’stistronzi, per quanto mi stia sulle palle la Bruni, che non mi sembra nemmeno tanto “genuina”. Il tuo finale vendica tutte noi. 🙂

  5. guarda lady, io prima delle 10 quelle mail non ho neanche cominciato a scriverle. anche a me non piace la bruni, mi sta antipatica, ma questi che si credono? a chi pensano di poter aspirare?

  6. Il mattino ha l’ora in bocca, cara lise… 😀

    a me invece la Bruni piace molto. Quanto a quegli esseri respiranti che erano al ristorante ieri sera, penso rappresentino il tipico uomo flaccido e viscido di mezza età. bleah

  7. Il mio senior mi aspetta piu’ o meno sulla soglia del portone tant’è la smania di ragguagliarmi sulle sue ultime pensate, “evidentemente” notturne, visto che spesso e volentieri qui si stacca alle 21.30/22.00

  8. dea: avrà anche l’oro in bocca, ma se la tiene chiusa mentre dorme, chi lo vede? 🙂
    santa: ma questa gente non ha una vita? °__°

  9. me lo domando anch’io e soprattutto si rendesse almeno conto che io una vita ce l’ho e vorrei poterla “frequentare” ogni tanto 🙂

  10. magari loro pagando possono avere quelle che svestite sembrano sedicenni, chi lo sa.

  11. Ah ah ah! Ci saranno stati sparsi intorno i cadaveri degli operai morti per sovraffaticamento! 😀

    Ti dirò, a quanto ne so Agnelli telefonava agli allenatori alle 7 del mattino (la cosa era proverbiale), quel tipo di cosa che puoi fare perchè sei Agnelli, dato che chiunque altro verrebbe mandato immantinente affanculo 😉

    La Bruni potrà fare pure la sua figura, ma io la trovo mostruosamente insopportabile comunque…

  12. menza: e mi auguro pure che li facciano pagare TANTO
    ubi: ma guarda, avessero detto “la bruni non mi piace/non mi è mai piaciuta/la trovo insopportabile” non avrei trovato niente da ridire. ma dire che “vestita fa ancora la sua figura”, quando quelli la loro figura non l’hanno mai fatta neanche a 20 anni e nemmeno vestiti coi loro abiti di lusso, be’, è proprio fastidioso!

  13. vabbè ma non è per difendere la categoria del tipico uomo flaccido e viscido di mezza età – cui senza dubbio appartengo – però io i commenti di donne cinquantenni su bei ragazzi giovani li sento eccome.
    e non sono molto diversi (“tizio ormai ha 50 ed è sfasciato”).
    eh

  14. cinas, non ne facevo mica una questione di appartenenza sessuale. questi mi sono proprio sembrati una versione viscida de “la volpe e l’uva” (la bruni non è sfasciata dai! è questo che mi provoca fastidio)

  15. Non oso immaginare gli ” squallidi commentucoli” tra loro qundo hanno visto una ragazza carina come te entrare nel locale

  16. le persone come me se le becchi alla mattina presto… hanno il telefono spento, ecco.
    sui commenti “vorrei ma non posso allora faccio finta di non volere” mi aggiungo al coro. Che poi, semmai cosa ne sanno loro di Carla Bruni nuda?

  17. santa in effetti ieri ero vestita da domatrice di leoni, ma quel posto era pieno di sgnacchere tipo ex modelle per cui ti assicuro che passavo allegramente inosservata

  18. canto: io magari il telefono ce l’ho pure acceso, è il cervello che sta spento! sulla bruni: ma appunto!

  19. diciamo che l’uomo invecchia (e vive, in generale) con meno paturnie.

    (mica ti farai chiamare all’alba dal capo!)

  20. Ora mi si è scatenata la curiosità sul locale……..riesci a farmelo capire “in codice”? 🙂

  21. erba: ma mica al telefono, io a quell’ora ero presente in ufficio (cioè: presente fisicamente, non con la testa)
    santa: ma guarda, anche senza giri di parole, è il rigolino di moscova. carino, si mangia pure bene e a prezzi dignitosi, ma insomma, la frequentazione è un po’ quella lì a parer mio (e pure dell’ometto che stava con me)

  22. carla bruni uber alles. perdio.

  23. uh.
    ogni tanto ci vado in quel posto.
    ma da solo e leggo un libro.
    e la bruni è fantastica e lo sarà per molto tempo.
    (che poi come è riduttivo riportare la bellezza alla sodezza della carne)

  24. ahahah body, la voce della verità. body we love you
    cinas, chiamami quando ci vai, che vengo anch’io. e poi, pure la cameriera ci ha il suo bel perché 🙂

  25. com’è il vestito da domatrice di leoni?! Non così, vero:

  26. ahahah, no: indossavo una una gonnellina a palloncino molto corta e molto a palloncino viola cangiante che faceva un po’ circo (più maglia bianca scollata e stivali con tacco alto)

  27. non avrei mai pensato che la bruni potesse starmi simpatica in qualsivoglia frangente ma mi sbagliavo.

  28. “le persone bisogna leccarle la mattina presto”? Il commento uno mi ha appena materializzato davanti la vita coniugale che vorrei 😀

  29. Carla Bruni non so se sia antipatica o no, potrebbe anche avere il doppio dei miei anni, ma io la sposerei lo stesso. (Tra l’altro avevo espresso quest’opinione in tempi non sospetti in un commento forse qui da te)

  30. Santo cielo! Ma se Carla Bruni si può guardare solo vestita, per noi non c’è speranza: verremo rottamate anche senza incentivi. Che poi vorrei vederli in costume da bagno, questi signori. Beh, non è che “vorrei”: era solo per rendere l’idea.

  31. Stando a quello che dicono, l’avvocato Agnelli che era solito alzarsi alle 5 del mattino, telefonava ai suoi allenatori alle 6:30 del mattino…

    Nicola
    Quanto alla battuta dei “Signori” sulla Bruni mi sa molto di “rosicata abbestia”!

  32. nicola vero?
    spikette: ma guarda, pure vestiti erano brutti, in costume per favore no 🙂
    miles, guarda che ti credo sulla parola eh 🙂
    trottolaina: hahah
    estate: guarda, la penso uguale

  33. sono stata parecchie volte al Rigolo, ma mai al Rigolino. A parte la frequentazione, si mangia bene?

  34. AH, scusa me l’hai scritto. Al Rigolo mi sono sempre trovata molto bene

  35. il rigolo però mi dava l’idea di essere piuttosto caro

  36. Ci sono stata una volta al Rigolo, e si, non è economico e secondo me se la tirano troppo. Invece per mangiare un’ottima carne ho scoperto il Braciere del Ripa: vale proprio la pena.

  37. Lise non direi troppo caro. Naturalmente dipende dal tipo di vino che bevi, ma diciamo che con una buona bottiglia, un antipasto ed un secondo sui 35 euro

  38. ma il rigolino, che tra l’altro è dello stesso proprietario, è piu’ economico?

  39. non posso fare paragoni, non essendo stata nel rigolo, io con 30 euro ci ho preso secondo, dolce, acqua e vino al calice

  40. direi che siamo lì………..

  41. Come ti capisco. Il mio di Babbeo, nel senso di capo, che già ho l’orticaria a offrirgli questa superiorità, mi chiama alle 8.15. Anche di Lunedi. Si è preso la scusa che “tanto tu esci presto” e inizia a bombardarmi con tutte le sue menate che mi ha puntualmente inviato via mail alle 7.25. Dico io. Che cazzo m’invii alle 7.25 se dopo un’ora sta già scassando gli zebedei?
    Poverino soffre d’ansia.
    E io sono sempre più convinto che è una vita di stenti e privazioni.
    Solidarietà perciò sulle 8.40, spero di sentirti vicina per le 8.15
    Ciao!

  42. oh mamma, ma che gli fanno a questi quando li promuovono? che brutta vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...