Non tutti gli imprevisti vengono per nuocere. La torta che avevi preparato da portare ai genitori di Stear ve la siete invece mangiata voi e adesso ne hai qui met&agrave; da dividere coi colleghi. Non cucinavi da tanto e ieri invece hai anche preparato un sugo di sgombri buonissimo. <br />
Vorresti avere giornate piene di entusiasmo e di tempo per fare tutte quelle cose che ti piacciono e per le quali sei troppo pigra. Sfogli virtualmente le pagine di altrui moleskine su flickr e ne rimani incantata, ma lasci la tua nel cassetto da mesi, ti porti al Borghetto un quaderno per scrivere perch&eacute; ti &egrave; venuta un’idea per un racconto e lasci il quaderno in valigia. Pensi a post per trendstarvers e nemmeno li articoli. Sfogli una rivista di arredamento e trovi idee interessanti per riporre i tuoi libri. Si scommette che resteranno solo idee sulla carta patinata. Da qualche parte a casa tua giace Velvet ancora intonso.<br />
Sei pigra, pigra, pigra. La casa cade a pezzi e non ti avvicini nemmeno agli stracci. La lavatrice non ti riconosce pi&ugrave; e il risultato &egrave; che stamattina non sapevi proprio cosa metterti.

Annunci

12 commenti

Archiviato in Senza categoria

12 risposte a “

  1. dopo mesi, ieri me ne sono stata a casa e me la sono goduta. ne avevo necessità. ho riordinato la camera, ho pulito, sfogliato riviste del … 2006 (!), letti, riposato … tutto in tranquillità. bello, bello, bello. Pigra, ma soddisfatta.

    … e quante cose ancora da fare!

  2. anch’io ho bisogno di una giornata tutta intera a casa da sola! invece così andremo a loano dai suoi sabato (ci dovevamo andare ieri), ieri lui era da me, insomma, non ho il tempo di stare per conto mio a sistemare la casa. uffy…

  3. IRI

    parli di me per caso? mi succede esattamente lo stesso.
    (esattamente, no: io non so cucinare)
    però mi autogiustifico dicendomi che è estate, bisogno di riposo pigrizia astenia: normali.

  4. iri, sono d’accordo sull’ozio, ma mi piacerebbe che fosse creativo
    🙂

  5. ah ma allora non ci sono solo io che vado in letargo in agosto! ^_^ ciò mi conforta… credo.
    hugs

    francesca

  6. In estate sono pigra perchè fa troppo caldo, in inverno sono pigra perchè fa freddo….e per fortuna che non ci sono più le mezze stagioni!

  7. l’immobilità di cui parli colpisce anche me e non nego di esserne intimorita; spero davvero si possa imputare alla stagione o al massimo alla sindrome premestruale. uff 😦

  8. amiche mi consolate assai 🙂

  9. Ti dirò: tutta sta pigrizia (anzi, nel mio caso direi proprio spossatezza) che mi sento addosso inizia a preoccuparmi :/ Quello che solitamente sbrigavo in una mattina ora ci metto tutta la giornata a farlo, e non è neanche detto che ci riesca. Mi sento un’ameba 😦

  10. quelle foto di moleskine sono bellissime. ogni tanto le guardo anch’io e mi stupisco ci siano persone tanto creative che racchiudano tutto in agende così piccole che magari nessuno può vedere…

  11. vero menza? io passerei le ore a guardargliele ammirata;
    amiche tutte: ieri non so cosa mi avesse preso, ci avevo il sacro fuoco. sono tornata a casa dopo essere passata non da uno ma da due panettieri per cercare un dolce, ho spostato un orologio da una parete a un’altra, ho attaccato un quadro, azionato la lavatrice e svuotato lo stendino, messo via il robot da cucina, fatto la doccia e uscita per andare a cena. Il tutto in un’ora. Se fossi rimasta a casa a momenti imbiancavo 🙂
    (meno male che avevo l’invito a cena)

  12. amica mia! al prossimo fuoco santo passa da me 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...