<strong>Se nemmeno il tempo ha deciso cosa fare, perch&eacute; dovresti farlo tu?</strong><br />
Ieri ti sei comprata un paio di ballerine bellissime, di denim, avresti voglia di metterle, ma con queste incertezze climatiche come si fa? Non vorresti trovarti a ciabattare sotto la grandine con addosso un paio di scarpe in decomposizione (senza star qui a dire quanto le hai pagate), per tacer del fatto che ieri per esempio via Bramante era allagata in maniera tale che per attraversarla ci sarebbe voluto il <a target=”_blank” href=”http://www.invenicetoday.com/tour/ponti/4ponte.htm”>ponte di Calatrava</a>, indi per cui.<br />
Comunque. Lo sanno tutti, lavori in una delle pi&ugrave; grandi aziende italiane e questa &egrave; gi&agrave; una bella fortuna per carit&agrave;, ma ti sorprende che la gestione del personale (almeno nel tuo caso) si faccia nei corridoi, allo sbarco ascensori, alle classiche macchinette del caff&egrave;, sul balcone e pure in bagno. Ti si lascia in sospeso per mesi a non saper del tuo futuro e poi si pretende che tu prenda una decisione, una decisione mica da ridere tra l’altro, cos&igrave;, nel giro di pochi giorni e senza nemmeno aver ricevuto una proposta ufficiale che ti permetta di fare bene i tuoi conti e di valutare il dare e l’avere.<br />
L’altro giorno sei uscita dall’ufficio talmente arrabbiata che per calmarti&nbsp;prima di passare da casa hai dovuto rapinare il tuo conto corrente alla Freddy e si capisce bene che se continuano a trattarti cos&igrave; un aumento di stipendio &egrave; il minimo che ti possano concedere. <br />
Fuori per adesso c’&egrave; il sole, ma tra cinque minuti chiss&agrave;. Tanto varrebbe andare in giro scalze.

Annunci

16 commenti

Archiviato in Senza categoria

16 risposte a “

  1. si dice che le idee migliori vengano in bagno, no?;)
    piuttosto,sto per andare in un campeggio la cui spiaggia confina con quella nudista (la cosa non suscita una gioia immane),ancora una volta tematiche simili,incredibile.

  2. guarda conigli, la situazione è stata proprio della responsabile che è passata alla mia scrivania e mi ha detto: “Sto andando in bagno, vieni con me che ti devo dire una cosa”
    🙂

  3. da due giorni indosso sneakers adidas, pinocchietti di jeans e t-shirt: sembro un’adolescente, ma il tempo incerto non mi fa venir voglia neanche di vestirmi (e poi qui non c’è nessuno!)

  4. dea avevo visto un paio di puma che mi piacevano assai, ma non le hanno messe in saldo, così non le ho comprate, altrimenti oggi le avrei addosso. con una mia collega si diceva che tra un po’ veniamo in ufficio in tuta e il passo successivo sarà il pigiama

  5. Pensa che ieri mi ha grandinato sulla testa, ero all’Esselunga a fare la spesa, in bici, quando il cielo mi è caduto sulla testa! ;-D

  6. meno male che non eri nel padrino:ogni volta che uno andava al bagno era una tragedia.

  7. (in bocca al lupo per ogni decisione, lise)
    a proposito di scarpe, oggi ho preso il mio primo paio di converse. sono fuori tempo massimo?

  8. Da me c’è il fatidico: “Fumi?”. E lì si comunicano assunzioni, dimissioni, avanzi di carriera, approvazione stagisti e cambio di uffici a coloro che decidono di passare da colleghi a coniugi.

    City Girl

  9. noi qui abbiamo il famoso divano arancione del capo… se ti chiama e ti fa sedere, puoi aspettarti di tutto!

  10. plet: io non ho mai avuto un paio di converse, ma non dispero, prima o poi!
    citygirl: anche da me mi hanno portato sul balcone per quello! per far fumare il capo
    alem: be’, finché si tratta di lavoro… che un divano fa pure pensare male eh 🙂

  11. anonimo

    fin quando non ti dicono “parliamone al telefono mentre MI VAI a fare la spesa” tutto sommato si può stare allegri.

    (in Croazia, nei bar nudi. sì. e non dimenticherò mai un uomo che giocava a biliardino. mai. mai. brrrr) (e poi ancora più brividi se ripenso ai bar senza gelati, perchè non avevano la corrente elettrica nelle isole) (io tornerei in Croazia anche subito) (trovandomi adesso a Pescara, potrei anche decidere di farmela a nuoto, chiamiamola emigrazione di ritorno)

    menzogna

  12. brrrr, sarà mica…. ristrutturazione???

  13. oddio menza, messa così… (no, vecchi nudi al biliardino no, questo è da denuncia). senti, ma da pescara, salta sulla jadrolinia, è un’ottima compagnia, arrivi a spalato bella asciutta e pronta a farti una bella passeggiata al palazzo di diocleziano;
    tirannoz: no, guarda, per fortuna no, sono in un’ottima posizione da un punto di vista puramente oggettivo. solo che questa ottima posizione viene gestita un po’ così, alla sanfasò, per esser buoni

  14. lise… bentornata intanto (che non mi sembra di essere passata già da quando hai rimesso piede da queste parti)
    poi le ballerine denim… che invidia, credo le andrò a cercare subito
    poi le situazioni gestite alla … ehm… sanfasòn sono insopportabili. L’unica è mettersi a ridere.

    baci

  15. In bocca al lupo anche da me. Sei una ragazza in gamba, farai la scelta migliore.

  16. domani sono a milano in bici. lo farò scalza. milano d’estate favolosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...