<strong>In lungo, si diceva<br />
</strong>La Croazia&nbsp;&egrave; bella, bella davvero. Di un bello che non ti aspettavi cos&igrave; bello. Di un bello che non &egrave; solo mare, sole, cieli azzurri: &egrave; un bello che sa di storia, architettura&nbsp;e passato. Di un bello che ti sei lasciata da parte perch&eacute; non c’era tempo per tutto.<br />
<u>Zara:</u> Zara &egrave; quello che ti aspettavi, con una spiaggia che non &egrave; una spiaggia, il mare trasparente, le mura chiare, le strade di marmo luccicante, una piazza con una chiesa che non &egrave; pi&ugrave; una chiesa, ma con quella sua forma trasudava spiritualit&agrave; da tutte le crepe.<br />
<u>Isole Kornati:</u> be’, hai dormito per quasi tutto il viaggio, quindi non le hai guardate molto bene. Ti sono parse un po’ sopravvalutate, cos&igrave; brulle, parevano cani spelacchiati. Il mare per&ograve;, quello, indimenticabile.<br />
<u>Dubrovnik:</u> mio Dio, Dubrovnik. Una bellezza da non sapersi dire, una bellezza da non poterci credere, una bellezza che ti ha fatto male venirne via.<br />
<u>Spalato:</u> Spalato <u>non &egrave;</u>, come pretende la guida, una delle citt&agrave; pi&ugrave; belle d’Europa. Non tutta almeno. Ma il Palazzo di Diocleziano &egrave; una meraviglia architettonica senza paragoni e di notte, appoggiata alle rovine, con la luna quasi tutta intera, ti sei emozionata.<br />
<u>Bol, Isola di Brac:</u> un posto dove avresti passato una vacanza intera e non una sola giornata. Il miracolo della spiaggia a virgola di Zlatni Rat, da una parte il mare mosso e i cavalloni alti, dall’altra, le ondicine da mattino.<br />
<u>Trogir:</u> una bomboniera.<br />
<u>Salona:</u> deludentissima.<br />
<u>Parco Nazionale del Krka:</u> lo scroscio forte dell’acqua, i salti delle cascate, le rane, i pescetti, i serpentelli. Eppure l’acqua ti &egrave; sembrata sporca.<br />
<u>Sibenik:</u> una perla di cattedrale in una citt&agrave; tanto deprimente che dopo aver visto la chiesa siete scappati a gambe levate.<br />
<u>Opatija:</u> se Vienna c’avesse lu mari sarebbe ‘na piccola Opatija.

Annunci

16 commenti

Archiviato in Senza categoria

16 risposte a “

  1. IRI

    guida breve e concisa! la userò presto, sicuramente (almeno spero…)

  2. Bene, useremo il tuo ottimo post come guida!

  3. di Croazia io ne ho vista poca, però ho dei ricordi bellissimi.
    non mi aspettavo tue notizie sul Parco Nazionale, io ne avevo letto in una rivista di viaggi e ne ero rimasta impressionata. non riesco a credere all’acqua sporca. non sarà stato che magari ci sarà stato uno smottamento, una catastrofe pochi giorni prima del tuo arrivo?
    sei stata dove ci sono le cascate?
    (perchè ricordo a distanza di anni cose che non hanno alcuna influenza sulla mia vita e non ricordo cose che dovrei invece sapere?)

  4. menza in Croazia ci sono due parchi nazionali con le cascate, il più famoso (e probabilmente il più imponente) è Plitvice, ma non è quello dove sono stata io. sull’acqua non sono sicura, nel senso che c’era della schiumina sospetta intorno alle rocce e non so se fosse inquinamento o bicarbonato di calcio dovuto al fenomeno carsico. propendo di più per l’inquinamento però

  5. E pensare che me ne avevano parlato male. Vorrà dire che anche la Croazia finirà nell’elenco dei posti che voglio vedere. Bentornata.

  6. bentornato A TE! Dubrovnik ti piacerà

  7. Ciao Lise, bentornata!
    Ma davvero le Incoronate deludono?
    Zlatni rat è incantevole (una cosa simile succede a Formentera, a Les iletes).
    Umile consiglio se tornerai da quelle parti: non perderti l’isola di Lussino, un piccolo paradiso.

  8. psicos, quanto mi sei mancato! alle Kornati c’è un mare da far strabuzzare gli occhi, ma le isole sono brulle, tutte disboscate, sono desolanti (anche se non dappertutto), ti viene quasi da dire “poverine” 🙂
    la parte settentrionale della Croazia me la riservo per il futuro: oltre a Lussino mi aspettano Pola, Rovigno, Parenzo…

  9. Bentornata Lise… un saluto dalla gelida (sto gelando letteralmente, dovrò fare un pò di shopping pesante) Dublino.
    159cm

  10. se ti può consolare julia, oggi fa freddo e piove fortissimo pure a Milano

  11. anche tu mi sei mancata! torno, eh!
    Fai bene a conservarteli: sono posti splendidi, ci sono andato per anni con i miei, quando ero piccolo, e ancora periodicamente mi vien voglia di tornarci. E poi, oltre alla bellezza, alla storia ecc., vuoi mettere la “genuinità” di quelle spiagge? torno da un week-end a milano marittima assediata dai truzzi

  12. bentornata 😀
    ieri sera ti pensavo perchè uscita dall’ufficio mi sono fatta prendere da un attacco compulsivo di acquisto libri!!! 😉

  13. elo ieri sono stata in feltrinelli, ma ero senza la carta più. ha funzionato, non ho comprato nulla!

  14. Mi hai fatto venir voglia di vederla ‘sta Croazia!
    In effetti a volte potrebbe essere un film della Troma 😉

  15. io invece non solo avevo la carta più… ma avevo raggiunto i punti sufficienti per il bonus da 30€…….
    a quel punto non mi sono più potuta trattenere 😉

  16. che bello lise che sei tornata! (e userò il post come guida se mai farò un viaggio in croazia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...