&quot;Ma non hai paura a tornare a casa da sola a quest’ora?&quot; ti domanda metro. E’ mezzanotte e mezza attorno all’Arena.<br />
&quot;Ma va’&quot;, rispondi, &quot;ma se torno a casa tutti i marted&igrave; sera all’una in via Pasubio degli stupri!&quot;<br />
Superate le vie dei locali, affollate di giovani chiassoni che quando parlano urlano, le strade della zona sono silenziose e immobili. Il caldo inverosimile stagna nell’aria. Arriva dall’asfalto che lo ha incamerato tutto il giorno, dai muri chiari, dalle crepe nelle quali si infilano gli scarafaggi.<br />
Le strade sono affollate di gente carica di bagagli che rientra a Milano dopo il fine settimana fuori porta, scompaiono dietro ai portoni, c’&egrave; anche un ragazzo con la camicia aperta, a un angolo di strada: resta fermo senza che si capisca cosa stia aspettando e ti domandi se sia raccomandabile o no.<br />
Nel tuo androne la temperatura &egrave; gradevole, ma l’aria &egrave; satura di odore di fritto cattivo e di televisione a volume alto. Arrivata in casa ci metti un sacco di tempo ad addormentarti.

Annunci

16 commenti

Archiviato in the city

16 risposte a “

  1. anche io ci ho messo un sacco ad addormentarmi. questo caldo mi fiacca, dopo giorni freschi:(

  2. già. ho acceso il ventilatore e mi dava fastidio il rumore

  3. lise, mi hai fatto pensare a tutte le volte che son tornata a casa da sola tra le ansie di amiche/morosi/genitori. come va la grande decisione?

  4. Anche da me, l’androne è la parte più fresca della casa. stanotte mi ci porto un sacco a pelo e rimango lì. ti ho citato sul post di oggi, se ti scoccia, appena me lo dici cancello subito subito (ma non ho resistito!).

  5. plet, la decisione è stata presa. ora sono io che aspetto delle risposte. poi vi dirò tutto
    julia: ma da te non ci sarà la puzza di fritto cattivo!

  6. no, per fortuna al pianterreno ci sono due uffici. e al primo piano, un ragazzo che non cucina, una ragazza vegetariana, macrobiotica etc etc… perciò dagli odori sono salva! 🙂

  7. chissà com’è che gli androni sono il posto più fresco dei palazzi, vecchi e nuovi. il tuo poi, ora che è risistemato, è uno spettacolo. un salottino, direi. forse per quello c’è odore di televisione alta.

  8. oltra, ci pensavo proprio in questi giorni: il mio palazzo è più bello tutto tranne l’androne, secondo me era meglio prima e la televisione, pure quella, già prima dei lavori la tenevano alta uguale

  9. con la storia che non guidiamo siamo bravissime a fare di necessità virtù. spero che questo basti ad evitare spiacevoli situazioni perchè il coraggio va premiato. ciao lisetta 😉

  10. gli androni spuzzettano, ma fanno tanto famiglia.

  11. codex, ma lì, anche se avessi avuto la macchina ci sarei andata a piedi, era troppo vicino per sobbarcarmi lo sbattimento del parcheggio 🙂
    erba: il mio a dire il vero più che famiglia ultimamente fa retro di mensa, ma ammetto che è un caso particolare 🙂

  12. io in questo periodo vorrei tanto portare una brandina nell’androne, la mia casa pare un microonde…

  13. Che poi: da quando vivo a Milano ho assistito a uno scippo alle 9 del mattino e hanno cercato di borseggiarmi alle 7 di sera. Mi sarà andata bene finora [tocca ferro + tetta sinistra], ma mi sembra che la notte non sia poi così più pericolosa del giorno.

  14. (non ti senti meglio meglio, adesso che tu hai scelto? intanto in groppa al riccio per le risposte)

  15. plett, mica tanto 🙂
    vì: ma infatti, come direbbe la lonely planet, il pericolo è ovunque e a qualsiasi ora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...