<strong>Cogli l’attimo!</strong><br />
Dalle 8 alle 8. In ufficio.

Annunci

28 commenti

Archiviato in Senza categoria

28 risposte a “

  1. perché non ci resti anche dalle 8 alle 8 del giorno dopo? volo via. piopio

  2. non era mica un concorso a premi
    uccellino: per mangiare e fare la doccia?

  3. ummadonna, come cinzia leone!

  4. Zu

    Purché poi in busta paga non ti ritrovi le pizze del Camerun.

  5. alla faccia dell’attimo.

  6. alja, guarda, nonostante tutto ieri sera uscita dall’ufficio ridevo da sola;
    oltra: eh 😦
    zu: spetta che controllo, qui non si sa mai!

  7. zu mi ha fregato il commento.

  8. ca

    maremma lise, le situazioni non dovrebbero migliorare invece di peggiorare??!

  9. guarda ca, forse non nel mio caso? 😦

  10. Considerati i miei recenti orari, non puoi che avere la mia più totale solidarietà…

  11. …ed io che mi sono pure messo in forma per riuscirci. acc…..

  12. Apperò, lo fanno per venirti incontro, immagino, così è più facile ricordarsi orario d’entrata e d’uscita in un colpo solo…

  13. ahahah, anakin, se vuoi hai vinto un giorno di lavoro qui da me

  14. Un lavoro?!?!?
    Cos’è un lavoro?!?!?
    Io pensavo che si vincive un orsetto rosa e un giro in barca…

  15. Ridevi? Meno male che la prendi con filosofia! Hem,
    (Le pizze del Camerun? Acc, non l’ho capita…)

  16. anakin sono una bambina tanto sfortunataaaaa! 🙂
    lady: credo sia una battuta della tv delle ragazze, che però io non ricordo

  17. Dalle 8 alle 21, poi a casa, mangio e lavoro ancora fino a circa le 2. Sveglia alle 6 e si ricomincia. Devo riuscire ad arrivare a martedì!
    Ti sono solidale :*

  18. mamma mia dea, giuro che non mi lamento più!

  19. Ah ah ah ah! No scusa, ma il tuo capoccione è un vero genio! 😀

  20. Eh beh, scusa, ci sarà un motivo per cui loro sono i capi! ;-p

  21. lise come ti capisco…
    io stamattina alle 7.30 ero già operativa e non so ancora quando ne esco….. :-S

  22. Dea, con quella borsetta lì dovrebbero lasciarti i pomeriggi liberi per sfoggiarla.
    Lise, che amarcord, con le pizze di fango del camerun.
    Sopravvoliamo, cià.

  23. Hai tutta la mia solidarietà; io sono qui da ieri, non mi sono ancora cambiato, domani alle 10 abbiamo una consegna improrogabile e passerò tutta la notte qui; nel frattempo: è finito il caffe, si è guastata l’aria condizionata e ho un collega che non solo non da aiuto, ma salta e urla “non c’è la faremo mai!!”

    Nicola

  24. nicola uccidilo!
    comunque dopo avervi letto tutti giuro che non mi lamenterò più

  25. yuki, hai visto che non mi hanno lasciato nemmeno la sera? :((

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...