<strong>Poroppopp&ograve;</strong><br />
Avete uno schiavo dell’armadio. Ovvero un ragazzo, tanto amico del Mucchietto d’Ossa, che da ieri sta risistemando il vostro archivio mettendo in bell’ordine tutte le pratiche. Credi che abbia 22 anni, &egrave; tanto bellino ma non appariscente, fa il suo lavoro in silenzio e alacremente, come lo fece il Mucchietto d’Ossa a suo tempo.<br />
Ora, c’&egrave; la collega che si &egrave; fermata l’altro giorno con te alla panchina che &egrave; infatuata del collega Platinette. Certo che intanto che era l&igrave; alla panchina potevi approfittarne per spiegarle quelle due o tre cosette. In alternativa, dice, le piace tanto anche il fattorino B. (i fattorini da voi spopolano, a breve un fan club).<br />
Solo, diceva lei, che il fattorino B. ha dieci anni meno di lei, come se fosse questo l’impedimento.<br />
Tu: &quot;Ma come, non lo sa che quelli giovani sono i migliori? A proposito, dov’&egrave; lo schiavo dell’armadio?&quot;<br />
Da dietro uno scatolone, piegato nelle pratiche, nascosto da una montagne di cartellette: &quot;Sono qui&quot;.

Annunci

7 commenti

Archiviato in Senza categoria

7 risposte a “

  1. 😀 fantastico… e a questo seguì invito a cena?

  2. lo voglio anch’io uno schiavo dell’armadio!!! 🙂

  3. c’è un negozio dove li vendono ?
    🙂 Tiz.

  4. monica, accidenti no! ‘sti giovani… 🙂
    noi l’abbiamo ordinato presso l’ufficio collegamenti

  5. lo voglio per farmi il cambio di stagione!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...