Quando una donna &egrave; triste o incazzata di solito si dice che non scopa abbastanza oppure che ha le sue cose.<br />
Tu rivendichi il diritto al cattivo umore anche senza motivo oppure per motivi che non hanno a che vedere con il passaggio di ormoni nel tuo sangue, di urano nel tuo segno, di un uccello tra le tue gambe.

Annunci

27 commenti

Archiviato in Senza categoria

27 risposte a “

  1. Siiiii!
    Ci sarebbe bisogno di un’altra gif, ma bisogna prima creare il claim!
    😀

  2. ecco lise hai il mio completo appoggio per questa rivendicazione!!!che una donnina – per esempio come me – avrà il diritto di essere di cattivo umore per niente o no!!??
    p.

  3. lady, qualcosa tipo: non è il sangue, non è urano, non è un uccello? ahahah
    paola: oppure anche per dei motivi ben precisi che esulano dalle banalità, nevvero?

  4. Quanto è vero, perdio.
    Approvo su tutta la linea.

  5. Approvo, eh. Però, io rivendico anche il diritto di non provare troppa comprensione per chi, per il suo diritto di essere di cattivo umore, non riesce a controllare le reazioni verso le persone che nulla hanno a che vedere con gli ottimi motivi del suo malumore (ho una collega che si è fatta prendere un po’ la mano da queste legittime rivendicazioni!)

  6. Si, e alla fine delle tre frasi animate appare “Sono solo i cazzi miei!”

  7. Meglio non dir nulla se no mi becco pure un ceffone…scappo…

    Captain’s Charisma

  8. Lise Santa Subito! Hai assolutamente ragione!

  9. ma infatti lise: una che scopa come un riccio, che è tra quelle – beate loro – che neanche si accorgono di avere il ciclo e con venere nel suo segno e pure nell’ascendente potrebbe avere tanti di quei buoni motivi per essere triste o incazzata da riempire una moleskine intera.
    p.

  10. quando è un uomo a dire che una donna è incazzata perché non scopa abbastanza tenderei a rispondere “se son tutti come te, godo di più a essere acida”. Se invece è una donna, vale sempre il vecchio adagio “la lingua batte dove il dente duole”, e tanti saluti. 🙂

  11. Eeeeeh, no Maldive! Santa, dopo il post di ieri? Non si può! 😀

  12. io concordo con francy. diritto al malumore sì certo- maleducazione no grazie.
    (e ancora con questa storia che una non scopa o ha le sue cose- propongo dieci frustate per chi se ne esce con tale motivazione)

  13. Approvo in pieno.
    Ma rivendico anche il mio diritto ad essere acida causa PSM e astinenza 🙂
    Estate-Indiana, sappi che ti citerò spudoratamente quando avrò l’occasione.

  14. anch’io come captain ho paura di prendere le botte, se dico qualcosa..:)

  15. pura poesia.
    chi un uccello tra le gambe ce l’ha per ragioni genetiche non credo che possa capire appieno.
    comunque, un plauso.

  16. edi

    io rivendico il diritto di aspettare il ciclo a giorni, e di ululare come un licantropo alla luna piena dei cazzodicrampi che tengo.

  17. anonimo

    amen e alleluja

  18. Chapeu, Lise!
    Approvo in toto, e rivendico il diritto ad incazzarmi quando uno spot che passa in tv dice “oggi mi sento una belva, sarà che mi devono arrivare”.
    Kina

  19. Mai che nessuno che rivendichi il suo diritto al buonumore…siamo una civiltà condannata! 😉

  20. Sarò impopolare… però, donnini, ammettiamolo, qualche giorno prima della loro comparsa, e in periodi lunghi di astinenza… io sono più antipatica del solito. e stronza. e nervosa. ma qui lo dico e qui lo nego!

  21. no, ma per carità, il diritto alla maleducazione io non lo sancirò mai!
    io volevo solo dire che se una donna si arrabbia magari ha anche dei motivi per i quali anche un uomo si arrabbierebbe e che non devono per questo necessariamente essere ricondotti alle banalità qualunquiste e misogine

  22. Purtroppo concordo con 159centimetri.
    Ma per fortuna a me l’astinenza non mi fa niente. Altrimenti sarei perennemente incazzata…

  23. mic, ma a te non capita di incazzarti per altri motivi? cioè, sei nervosa solo se hai le tue cose? se uno ti taglia la strada, se un giudice cancella un’udienza all’ultimo, se ti si rompe la caldaia… niente?

  24. No, no.
    Io mi incazzo sempre e comunque. E rivendico il mio diritto all’incazzatura, eccome.
    Però quando ho la spm piango di niente. Ecco, forse sono più piagnucolosa che incazzata.

  25. ahaha ma e’ bellissima sta cosa, dono della sintesi e senso dell’umorismo!

  26. ca

    ‘sto post è stilosissimo! e brava lise!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...