Venerd&igrave; sera ti ha telefonato Plastic Toy per dirti che lei e Coma intendevano venire a Milano per il fine settimana e tu hai risposto: &quot;Che bello! Potete venire da me, ma io domenica sar&ograve; in giro per negozi perch&eacute; cominciano i saldi&quot;.<br />
Hai puntato la sveglia, li hai lasciati a casa tua a dormire e alle dieci meno dieci di domenica mattina eri gi&agrave; davanti a Guess. In coda. Eh. In coda. Davanti a Guess. Non ci potevi credere. Quando hanno aperto la porta siete sciamate dentro tutte insieme tipo spettatrici di un concerto epocale. Una cosa mai vista. Per&ograve; sei riuscita ad arraffare la borsa che occhieggiavi da inizio stagione ed era l’ultima. Pi&ugrave; un paio di magliette scontatissime. LadyK spulciava il negozio lasciando di volta in volta della mercanzia alla cassa. Le hai detto: &quot;Io vado a pagare poi faccio un salto da Liu-Jo&quot;.<br />
Da Liu-Jo hai provato una gonna. Ti sei rimirata per bene nello specchio. L’hai provata di una taglia pi&ugrave; piccola. Ti sei rimirata per bene nello specchio, poi hai riprovato quella pi&ugrave; grande. Sei andata alla cassa a pagare. Sei andata da Limoni per alcuni acquisti da tessera punti. La commessa ti ha detto: &quot;C’&egrave; in giro un sacco di gente eh?&quot;<br />
Tu: &quot;Davvero, pensa che ho fatto la coda da Guess per entrare&quot;.<br />
Lei: &quot;Oh s&igrave;, quando sono arrivata io c’era la coda perfino per entrare da Benetton&quot;. Da Benetton.<br />
Sei andata da Marella, hai provato un paio di scarpe e hai deciso di non comprarle.<br />
Hai chiamato Plastic e Coma e vi siete incontrati, per andare insieme da H&amp;M. Dopo aver spulciato un po’ tra l’abbigliamento (ebbene s&igrave;, avete portato Coma a fare shopping, ma senza risultati), avete deciso per l’acquisto beauty (come vivere senza uno scrub per i piedi del resto?). Eravate in coda alla cassa quando vi ha raggiunto l’sms di LadyK. Anche lei era in coda a una cassa. Quella di Guess. Ancora? Eh.<br />
Da dove &egrave; riemersa dopo circa mezz’ora per incontrarvi in un bar scopo meritato ristoro. Una vera donna avventura.<br />
Plastic cercava uno specifico tipo di scarpe, perci&ograve; siete andate da Zara in Buenos Aires dove hai messo a dura prova un commesso perch&eacute; ti procurasse un dolcevita che in realt&agrave; poi sei riuscita a scovare da sola.<br />
E dopo pranzo, dopo che Plastic e Coma se ne erano tornati a Savona senza comprare niente, sei riuscita a spendere anche dei soldi da Pinko per un piumino. Com’&egrave; morbido, com’&egrave; leggero, com’&egrave; caldo! Non &egrave; un piumino, &egrave; un abbraccio.<br />
&quot;Sei in media?&quot; ti ha domandato Stear.<br />
Tu: &quot;Manca poco&quot;.<br />
E dal piumino al piumone.

Annunci

46 commenti

Archiviato in Senza categoria

46 risposte a “

  1. A me mancano da comprare sia il piumino (ma da Pinko lo troverò?) che il piumone. E ieri sera, per recuperare il sonno perso da venerdi, sono andata a letto alle 23; .-)

    (Non ho parlato di Coma e Plastic perché non sapevo se volevano mantenere il segreto!)

  2. oh. non ci ho pensato. dici che era un segreto?
    il piumino di pinko è grigio perla (ma c’è anche bianco) e costa 165 euro. secondo me al negozio vicino a casa mia lo trovi ancora, stasera ci guardo se vuoi.
    anch’io ieri a nanna alle 23!

  3. Io vi ammiro, voi donnine dotate di tutta quella resistenza necessaria per fare le code, cercare l’affare, farlo! Io non sono mai stata capace di comperare qualcosa di dignitoso nei primi giorni di saldi 😦
    Francy

  4. ahahah, francy, il delirio ammazza anche me di solito, ma ieri ero insolitamente zen e indifferente al caos attorno a me. da guess sono andata via abbastanza in fretta, l’importante era la borsa. per il resto, da liu-jo ho fatto con calmissima e anche altrove. forse zara era un po’ scoraggiante, ma la maglia non l’ho provata e in cassa davanti a me c’erano solo due persone

  5. io avevo l’urgenza di maglie, invece per ora ho comprato solo scarpe e borsa 🙂
    tra un po’ scatta la pausa pranzo e qualche danno potrei ancora farlo…

  6. io comprato niente.
    Lo scrub per i piedi!!! Rido per il solletico solo a pensarci!

  7. Umh, no, costa troppo. Tra l’altro sto pensando se posso sostituirlo con qualcos’altro…

    Stasera mi tocca tornare a casa subito perché arriva l’idraulico (per fortuna, forse)!

  8. Lise, ieri ti ho pensata tantissimo! Ti immaginavo tra i negozi e la folla!

    La conclusione del post è fantastica!!

  9. In pratica,, io che vado adesso in pausa pranzo, non troverò più nulla.

  10. Ma no Vi, ce n’è per tutti!

  11. vì troverai perché c’è davvero tanta roba nonostante la folla (anzi, un commesso di zara mi ha proprio consigliato di tornare oggi che ci sarebbe stato meno casino);
    tengi: tu risparmiato 🙂
    (lo scrub è profumatissimo, il mio bagno adesso pare un ortofrutta)
    dea: è sempre così! se ti servivano i pantaloni compravi le maglie 🙂
    maldi: non hai idea, davvero non hai idea. 🙂

  12. Chissà se faranno dei saldi anche alla Fiera di Sinigaglia? 😉

  13. ahahah, dei pezzi di bici rubate?

  14. No no, anche dei vestiti! Io praticamente mi vesto solo lì ed occasionalmente da H&M e Decathlon! ;-D
    P.S.
    Uno solo, direi che sono già abbastanza sentenzioso così 😉

  15. dai ubi, avevo capito, sfruttavo la battuta 🙂

  16. Niente segreti, ormai siamo alla luce del sole ahahah

  17. ah sì, vi ho visti io mano nella mano sul tram, SVERGOGNATI!

  18. eravamo nella stessa zona! Io mi sono portata a casa: piumino beige max&co, shopping bag coccinelle, camicia/body nara camicie, ballerine glitterate verde speranza, maglioncino nero zara e stop, ma tutto ciò con scarsissima voglia, credo di avere una leggera forma di sps a quanto sta scritto su elle

  19. Hahaha!
    Non intendevo il segreto della coppia, ma della loro venuta al nord. Magari avremmo potuto creare invidie. 😀

  20. gea, accipicchia, se eri invogliata non restava più nulla per le altre! 🙂

  21. domenica mattina, mi ci è voluta mezz’ora abbondante per attraversare corso vercelli in macchina. ho odiato tutto e tutti: la macchina, i saldi, i pedoni, i tram, gli shopaholic.
    ma per vedere sempre lise al top dello charme, ne è valsa la pena.

  22. ma ancora non mi hai vista! 🙂
    (o mi hai vista e io non lo so?)

  23. ah,a me avete creato un sacco di invidia.tra l’altro sono in terribile periodo di ashopping,è tremendo.le uniche tentazioni sono state nei camerini di marella provando dei vestiti,ma lì sono i prezzi a farmi passare la voglia.ah,vita disgraziata.

  24. conigli ti abbiamo pensata! abbiamo pure parlato di te (benissimo, a parte quella rivelazione su creamy, ahahah)

  25. (ahahahahahahahah,dai,dovevi aspettartelo!)

  26. non ti ho vista. ma in generale sei fashion, e in generale il traffico da shopping mi irrita, e in generale ne vale la pena. ok, mi sono incartato. comunque era un complimento.

  27. Lady, per il piumino: la mia coinquilina ne ha comprato uno carinissimo, corto con la cintura, di piuma d’oca col collo di lapin vero, con dentro un giacchetto a costine che lo tiene aderente al corpo, morbido e caldissimo (sembra) a 65 euro in un negozio in Loreto vicino alla gioielleria dove siamo andati insieme una volta, si chiama HFN.

    Lise, questa cosa della media mi fa morire, l’ho pensato anch’io quando ho visto il telegiornale (che io non ho speso mica ancora niente, eh).

  28. avrei una domanda che mi balena da anni: ma che fine fanno i vestiti vecchi?
    mi spiego: quando vedo qualche ragazza/giovane donna/carampana/uomo/chi vi pare vestito di nuovo ed evidentemente amante dello shopping, quindi che compra molto vestiario/accessori/scarpe/eccetera, penso sempre che si tratti di persone che mai metterebbero un capo/eccetera “fuori moda” e che quindi ogni anno acquistano un tot di roba. (non rileggo perché mi piace così sgrammaticato e via)
    insomma: la roba vecchia a chi la date? la date? dov’è? la tenete?
    nel caso io raccatto di tutto. poi quest’anno sono assolutamente al verdissimo quindi a maggior ragione.
    spero che ci sia ancora qualcuno perché non posso reggere a lungo ancora un interrogativo interiore così pressante.
    grazie.

  29. oddio miché, a saperlo! in queste ultime settimane ho riempito sacchi e sacchi di roba vecchia che non mettevo più perché non mi piaceva più (ma tante cose anche perché oggettivamente rovinate dall’usura) e li ho messi nei contenitori gialli della caritas.
    ma devo ancora fare lo smaltimento della roba estiva, perciò se vuoi te la tengo da parte. però mi domando: ma tu metteresti le cose che mi metto io?
    ps: è la prima volta che faccio repulisti di cose vecchie e mi è piaciuto!

  30. più che altro abbiamo taglie diverse, lise cara! e in effetti mi vengono in mente delle cose che mi diede mia sorella e che mai metterò, quindi chi lo sa. è un gran casino.
    (aggiungo che io h&m l’ho conosciuto circa dieci giorni fa e da zara non sono mai stata)(h&m mi è piaciuto molto e mi sono presa una specie di camicetta maron con triangolini verdazzurro)

  31. edi

    io ho deciso che svaligerò max and co, comprando tutte le maglie che sono a trenta euro e dimenticando che a trenta euro corrispondevano sessantamilalire, e ovviamente illudendomi che sto facendo un affare.

    sigh!

  32. più che altro mi chiedo che fine abbiano fatto quelle specie di piumini neri lunghi fino ai piedi, a mio modestissimo avviso quanto di più brutto e altamente inquinante possa esistere. in pratica un sacco nero ripieno di roba infiammabile. diossina a porter!

  33. Metro: grazie. Ma 1) HFN è il negozio dove ho preso il piuminoche sto usando, che ho preso l’anno scorso e gli si è rotta la cerniera dopo 10 giorni di utilizzo. Adesso l’ho fatta riparare ma spiuma che è un piacere, sembro una gallina. 2) Quello che mi indichi è corto e ne hanno anche da Zara, a me serve lungo! 3) il collo di VERO lapin? Giammai, povero coniglio!!! :-))))

  34. Miché, forse invece io e te abbiamo la stessa taglia. Forse ho ancora qualcosa, ma devi sbrigarti perché sto per buttare via tutto per fare spazio ai mie nuovi acquisti!!!

  35. ma poi è un mistero. dopo tre secondi dall’apertura dei negozi gli scaffali sono vuoti. paura!
    ( sbircio questo posto, mi metto in coda) 🙂

  36. la cosa più frustrante è che l’inizio dei saldi è corrisposto al primo mese senza borsa di dottorato. nonostante ciò domenica vado al grande outlet vicino alla città delle commesse stilose.

  37. Lise! Comunque é una congiura! Anche qui nella ridente cittadina le “mie” scarpe o non c’é il numero o non c’é il colore!

  38. plastic vogliono farti risparmiare!
    mrka: ahahah! comunque penso sia perché la gente arraffa tutto e poi lo poggia sui banconi e i commessi sono talmente presi che non fanno in tempo a sistemare o ad andare in magazzino a riprendere le cose
    miché: il mio ex li chiamava i sacchi della spazzatura. il mio nuovo piumino è grigio perla e arriva a metà polpaccio, a me piace molto!
    ahahah edi! a me trenta euro pare pure troppo, ma conosco l’attrazione che esercita quel negozio 🙂

  39. Io, come ho scritto da me, sabato ho solo fatto danni coi saldi… ci riprovo stasera… speriamo… consigli per un piumino stretto e nero e corto?
    utente anonimo: anche io ho il piumino beige di max & Co…. dovremmo telefonarci per stabilire quando metterlo? 😉
    buoni saldi a tutti.

  40. mi dichiaro sconfitta
    @buttatutto

  41. Lise, mi hai fatto venire in mente il mio piumino grigio perla dell’anno scorso col collone a ciambella di M. Rebecchi. comprato solo perchè quel giorno ero orribile e perchè ero nel negozio di amici… e mi sentivo un pò in dovere di comprare, giacchè quasi sempre entravo e uscivo a mani vuote. a pranzo me lo riprovo, non si sa mai che quest’anno mi sconvolga d’emozione!

  42. 159centimetri, son gusti: ma da Guess c’era un piumino delizioso corto nero e stretto, coi laccetti sui fianchi, prezzo circa 100 euro. Peccato che ci fossero rimaste solo S, altrimenti l’avrei preso!

  43. Grazie Ladyk, provo a cercarlo… speriamo che anche qui ci sia rimasta la S… che io sono piccolina! grassa, ma piccolina… a proposito, Lise, firmo anche io la petizione per la Melandri… per il mantenimento della taglia 38!
    e neppure a me qualcuno si è mai azzardato a darmi della magra!

  44. io ti ho visto solo infagottata julia, perché abbiamo sempre tenuto su il cappotto, mi sei parsa giusta però

  45. a Roma i saldi ancora devono arrivare ma comunque io non ho mai trovato niente di particolarmente vantaggioso o mettono fuori cose inguardabili tipo maglioni con le spallone blu elettrico degli anni 80 o le poche cose belle sono scontate di circa 5 euro o ancora i negozi più belli non fannno saldi.

  46. forse è meglio se non vengo a milano per i saldi.. non resisterei…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...