&quot;Oggi non ce n’&egrave; sto con le mie amiche, quelle preferite, non so se mi capite&quot; (La Pina)<br /><br />E’ dedicato alle amiche il tuo tempo degli ultimi giorni. <br />Una cena perfetta venerd&igrave; sera a casa di Meg, con sua cognata, Allie e un’altra loro amica. I bimbetti dagli occhioni grandi, pettegolezzi di lavoro, storie d’amor perduto, risate e tutt’intorno una pasta e una brioche salata meravigliose.<br />Sabato pomeriggio per negozi con Drew, dentro e fuori da camerini affollati, lei che ti chiede consigli per l’acquisto di un gloss, le storie che vi scambiate e tu che pensi che vorresti vederla di pi&ugrave; e che ti mancano le vostre serate fighette per locali.<br />Domenica sera, una chiacchierata di riassunto con LadyK sul radiobus che ritorna dal Borgo e pensare che il tempo non &egrave; mai abbastanza.<br />Ieri sera, organizzato all’ultimo minuto, un cocktail analcolico alla frutta con alja, scoprire le cose che avete in comune e com’&egrave; facile parlare anche se non vi parlate mai, le conoscenze alla <span style=”font-style: italic;”>carramba che sorpresa!</span> certe letture, addirittura.<br />Torni a casa ossessionata da una borsa, riesci ad andare in palestra e a ritagliarti un’ora tutta per te come un santuario prima di andare a dormire.<br />Ci sono persone con cui &egrave; facile stare bene. Sono le tue amiche, appunto.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

0 risposte a “

  1. madò,
    cosa mi vai a citare,
    La Pina quando faceva la cantante.

  2. Oh Lise..quanto hai ragione.
    E forse non mi accorgo di quanto sono fortunata ad avere le mie amiche finchè non sono costretta a passare dopo tanto tempo una giornata completamente da sola. Perchè effettivamente anche io non sopporto di stare con me. 😦

  3. BEh, domenica ci siamo dette ben poco! E poi tu devi ancora vedere la mia borsa nuova! 🙂 (oh, ma quant’era caruccio l’autista del radiobus?)

  4. (OT: Mi spiace un sacco di non aver visto Alja, ma ieri avevo appuntamento in palestra con due amici e poi avevo un bisogno estremo di fare allenamento, e dopo ho dovuto pulire casa perché stasera ho i ragazzi a cena)

  5. lady ma infatti, per quello dico che non è bastato il tempo. l’autista era gentilissimo, poi mi ha chiesto anche informazioni sulla musica lì al borgo, però non ho avuto cuore a dirgli che era un locale gay, tu cosa dici, lo sapeva? 🙂

  6. ot: lady, pure io avevo un bisogno assoluto di palestra, infatti prima di accettare le ho fatto promettere che poi però riuscivo ad andarci… 🙂
    testa: io sto bene quando sono da sola, una meraviglia, però loro sono talmente meravigliose che sono proprio contenta di conoscerle;
    rafaeli: posso fare outing, io ho tutti e due i cd della pina e quella è pure una delle mie canzoni italiane preferite in assoluto

  7. No, secondo me non lo sapeva: ci ha guardate con un’aria troppo innocente! 🙂

  8. ma infatti lo so che il mio problema sono io. io intendevo con-anche io non riesco a stare con me- che gli altri non riescono a stare con me,altri intesi come genere maschile,al plurale. generalizzando.chè dopo un anno di singletudine posso permettermi di generalizzare 😉

  9. lady: ahahaha, potevamo fare le lesbiche per stupirlo un po’ 🙂 visto che gentile che ha aspettato che entrassi nel portone prima di andar via?
    testa: quella è una cosa che mi dico sempre anch’io, che potendo anch’io mi lascerei. sono proprio misantropa!

  10. Ho notato, si! Gli autisti di radiobus a volte vengono da un pianeta a parte. 😉

  11. Beh, se il Borgo è Il Borgo Del Tempo Perso (o qualcosa di equipollente) non lo sapevo neanch’io…ma del resto non ci sono mai andato neanche prima 🙂

  12. ubi, sì, è il borgo del tempo perso, ma solo la domenica e comunque gli autisti del radiobus di solito sono informati su questo genere di “manifestazioni notturne” 🙂

  13. Nella pagina dei Preferiti di splinder, a destra, si parla di un Borgo delle Tovaglie – Meravigliose tovaglie antimacchia uniche come voi e la vostra casa. Io credevo ti riferissi a quello.

  14. uniche come voi? sono tovaglie per gay zoca? attento a come rispondi, che il ministero per le pari opportunità ti ascolta

  15. Ehm, le tovaglie per gay da cosa si riconoscono, si intonano coi colori pastello? 😀

  16. che vuol dire Borgo del tempo perso?

  17. ossimoro è un locale (dove la domenica sera c’è la serata gay)

  18. si questo l’avevo capito, scusami ma credevo che il termine “del tempo perso” fosse una frase in codice

  19. uh, no, è proprio solo il suo nome 🙂

  20. Urca, Lise, mi metti in difficolta’. Non sono pratico.
    Ma ora come ora c’e’ qualcuno al ministero pari opportunita’? C’e’ ancora quella gnoccolona della prestigiacoma?

  21. adoro mettere in difficoltà la gente

  22. Perchè, tirare per kla giacchetta? AAaaargh!

  23. ma qualcuno sa con quale criterio si spostano i link a sinistra? voglio dire l’ordine dei link agli altri blog cambia da solo… mh! mistero….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...