La domenica di Pasqua il Pupazzetto ti accompagna a casa dopo un caff&egrave; che non avete preso.<br />&quot;Ho detto a S. quello che ho detto a te&quot;, annuncia.<br />Tu: &quot;Cos&igrave; adesso lei mi odia?&quot;<br />Lui: &quot;No… diciamo che siamo in pausa&quot;.<br />Tu (indignata): &quot;Come <span style=”font-style: italic;”>in pausa</span>? In pausa no, ti prego… Tu hai bisogno di un manuale di psicologia femminile&quot;.<br />Lui: &quot;Pi&ugrave; che altro ho bisogno di un manuale di psicologia di me stesso&quot;.<br />Tu: &quot;Vero. Per&ograve; hai fatto bene a dirle che non eri convinto. Si vedeva che non c’era nessun entusiasmo. Prima di finire a fare come mio cugino che non riesce a mollare la Sagoma e intanto l’ha riempita di corna come un cesto di lumache&quot;.<br />Lui: &quot;Allora lo sai anche te&quot;.<br />Tu: &quot;Uh, aspetta, fammi fare una foto a questo muro che mi ossessiona fin dall’infanzia&quot;.<br />Lui: &quot;Anche tu avresti bisogno di un manuale di psicologia tutto per te per&ograve;!&quot;<br />Ridete.<br />Sul bivio prima di salutarvi vi baciate sulle guance e all’improvviso lui ti abbraccia fortissimo e quasi ti fa cadere. Dentro l’abbraccio che vi scambiate ci sono mille parole che non vi dite e che forse non sapete nemmeno intendere. C’&egrave; affetto, tensione sessuale, amicizia a ostacoli. C’&egrave; quello che non poteva essere, eppure.<br />Alle cinque del mattino lui ti manda un sms per augurarti la buona notte.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

0 risposte a “

  1. …sto pupazzetto….
    che bellino però….

  2. un amore carrie! mi sentirei di consigliarlo a tutte le mie amiche 🙂

  3. 🙂
    volete il numero? lui ha dimostrato di apprezzare le donne più grandi, perciò secondo me potete piacergli entrambe

  4. Mah, insomma, se però non è mai convinto io non mi fiderei tanto! 🙂

  5. mai? veramente questa è stata la sua prima storia un po’ importante e mi sembra che abbia dimostrato maturità e poi comunque io lo consigliavo come passatempo, mica per una relazione impegnativa, che io in quel campo non l’ho testato, perciò non posso garantire! 🙂

  6. lise, a me l’uomo piace stagionato;)

  7. alja è vero, me lo dici tutte le volte e mi scordo sempre 🙂

  8. anch’io preferisco l’uomo stagionato, ma per curiosità, il Pupazzetto quanti anni ha?

  9. ne sta per compiere 27 (7 meno di me)

  10. ca

    io preferisco il coetaneo, invece…
    ciao! ci vedo!!!!!

  11. evviva la ca miracolata! da quando preferisci il coetaneo? io pensavo che anche tu apprezzassi i pupazzetti

  12. ma è possibile che quando ero giovane le donne correvano dietro a quelli più grandi, e adesso che sono più grande vadano di moda i ragazzini?
    e io?

  13. Che siamo giovincelli o maturi, meglio usarci sempre come passatempo: è lì che diamo il meglio di noi.
    Poi, più passa il tempo… 😀

  14. puntate alle diciassettenni, quelle vi sapranno apprezzare! 🙂
    oltra, pranziamo insieme oggi?

  15. Le diciasettenni !?!?
    Lise, io faccio autocritica e tu mi tratti così?
    Andiamo bene.

  16. ca

    lise… ho messo la testa a posto!

  17. perché devi fare autocritica? che bisogno c’è? passatempizzati che è questa la modernità! 🙂

  18. ca! ma come! non riuscirò a rivenderlo a nessuna allora questo fanciullino d’oro?

  19. se un uomo esce con te e poi ti invia un sms, egli ti ama.

  20. oppure ha l’infinity 🙂

  21. io sta cosa del messaggio della buona notte non l’ho mai capita. o forse l’ho solo mal interpretata.
    peccato, perchè 27enne va bene anche per la sottoscritta!

  22. mah, io sono una cinica, però lui lo fa spesso con me, perciò credo che sia solo una tenera abitudine che vuol dire poco, anche perché ti so dire io quanto ha bevuto fino alle cinque del mattino!

  23. l’sms della buonanotte è tanto apparentemente inutile quanto profondamente utile alla timorosa dichiarazione di “quel qualcosa in più”…

  24. nella mia casistica personale l’sms di buona notte significa: “Sei ancora sveglia? Trombiamo?” però lui lo sa che non trombiamo più e che io alle cinque del mattino dormo come un macigno, perciò è solo un ricordo dei vecchi tempi 🙂

  25. al di là di quale sia stata la causa scatenante: carinissimo!

  26. argh, lamicizia. lamore.
    per il momento tolgo gli apostrofi in attesa di trogliere il resto, appena posso.

  27. (google non fornisce delucidazioni in merito)
    ma, allora, il pupazzetto è lo stesso dell’intervista di repubblica?

  28. lise,non l’hai fatto mica diventare tu alcoolizzato,spero!

  29. conigli: ahahah, no! beveva già molto di suo e anzi, secondo me adesso beve pure meno;
    spap: no, nel commento n. 26 parlavo in generale. col pupazzetto ho sempre fatto molto tardi (tipo le 7 del mattino), però benché solitamente arrivassimo nello stesso locale non insieme, poi comunque tipo da mezzanotte, l’una in poi, la notte si passava insieme con i reciproci amici. ma non sempre. e infatti una volta ci abbiamo litigato per questa cosa, ma ti parlo di due anni e mezzo fa

  30. di nuovo?
    erba, allora sono stato innamorato di più donne di quante abbia mai creduto.
    e le diciassettenni no, dai… almeno non dopo i diciannove. ci vuole un po’ di sostanza, insomma!

  31. I pupazzetti andrebbero prescritti dal medico per una botta positiva all’autostima, Lise!

  32. vì, è vero solo all’inizio. poi diventano ingombri faticosi, perché vedi che sono persone sensibili e insoddisfatte e vorresti fare qualcosa per loro, ma non puoi (o almeno, per me nel suo caso è così)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...