<span style=”font-weight: bold;”>Ballate per piccole iene<br /></span>La meraviglia degli Afterhours che ti ha passato Oltranzista &egrave; che quando ce li hai in cuffia il resto del mondo (rumori, voci eccetera) non esiste pi&ugrave;. Dovrebbero permetterti di ascoltarli in ufficio, isolando cos&igrave; le interferenze altrui.<br />No, &egrave; questo il problema. Che gli esseri umani attorno a te stanno diventando tutti delle <span style=”font-style: italic;”>interferenze</span>. E tu una piccola iena insopportabile. Dicevi ieri sera a metroicon che ti stai apprestando a diventare uno dei due vecchietti del Muppet Show. Lui &egrave; troppo giovane per capire la battuta, ma i tuoi lettori in media no. Non sopporti pi&ugrave; nessuno e ti rendi di conseguenza insopportabile. La tua selettivit&agrave; ha sorpassato lo snobismo e sfocia nell’antipatia evidente.<br />Pensavi anche che se vai avanti cos&igrave; a maltrattare il prossimo, a breve ti ritroverai senza nessuno intorno. Stranamente questo pensiero ti risultava del tutto neutro e non riuscivi a dispiacerti nemmeno un po’.<span style=”font-weight: bold;”></span>

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

0 risposte a “

  1. Lise ascolti la versione in italiano o in inglese?

  2. ma c’è davvero bisogno di maltrattare gli altri? se non vuoi contatti, basta ignorarli.
    (scusa la franchezza, ma è una mia personale guerra contro le persone gratuitamente scortesi.)
    e il disco degli afterhours è davvero molto bello, sì.

  3. italiano
    alja: sto cercando di vedere meno persone possibile, ma non sempre posso scegliere (al lavoro sono costretta ad andarci per esempio)

  4. sì, certo- era sottinteso: ma non penso che tu debba conversare di massimi sistemi (che quelli ti innervosiscano però lo capisco)

  5. no infatti, però una cosa che mi capita spesso è che le persone mi si rivolgano con cose che non mi interessano e che pretendano la mia attenzione (tipo la mia collega che continua a dirmi tutto quello che fa anche se mi vede palesemente impegnata a fare altro). io non le do la mia attenzione, è l’unica cosa che posso fare. ma vorrei che lei smettesse di chiedermela. più che tentare di ignorarla non posso fare, ma mi rendo conto che il mio non è un atteggiamento simpatico

  6. puoi dirle, con squisita cortesia e un sorrisone da gatto del cheshire, che sei im-pe-gna-tis-si-ma al momento:)
    (funziona!)

  7. alja, ma lo fa SEMPRE! riattacca da una telefonata e mi dice cosa si sono detti, manda una mail e mi dice cosa sta scrivendo. se parlasse solo a voce alta lo potrei anche tollerare, ma mi si rivolge proprio

  8. La tua collega è una tipa tremendamente insicura, o sbaglio?

  9. “l’inferno sono gli altri”

  10. no, è solo una che parla in continuazione
    tarab, che meravigliosa citazione! :*

  11. Ti capisco…oh,se ti capisco…

  12. Moretti dixit:”Io credo nelle persone, però non credo nella maggioranza delle persone. Mi sa che mi troverò sempre a mio agio e d’accordo con una minoranza”

  13. ballate è fantastico (io voglio la maglietta con scritto piccola iena)!!

  14. vorrei tanto credere nella tecnica del silenzio, ma poco tempo fa ho passato un’ora (e non un’ora tanto per dire, ma un’ora vera) tentando di lavorare al computer, dopo aver detto che stavo lavorando al computer, con un tizio che mi ha parlato ininterrottamente. io sono certo di aver detto in tutto tre parole, contando come parole “mh” e “ah”. lui non si è mai scoraggiato.

  15. le ultime frasi del post: la mia vita da vecchia zitella. grande lise!

    però l’album in inglese è orribile. non lo ascolterei neanche sotto tortura.

  16. ma nessuno ha parlato dell’album inglese!
    grazie a tutti per la solidarietà.
    ci sono anche altri episodi di mia antipatia eh. tipo ieri sera non ho fatto nulla per essere simpatica con le persone che c’erano a cena (in realtà non ho fatto proprio niente, neanche di antipatico)

  17. “ehi, hai visto che graziosa decorazione a bordo tavola?””no, quella è lise.”

  18. Come ti capisco…. avevo scritto unpost a proposito della selezione che ho fatto a periodi più o meno regolari, nel corso degli anni…. mi sono ritrovata più di qualche volta da sola…e soprattutto ho pochissimi amici di “vecchia data”…. c’è un rinnovamento costante…. a volte questo mi deprime, altre volte mi gasa….altro non so…. quel che so è che io sono antipatica proprio di natura a quanto pare!!! e nessuno mi sopporta per più di… (beh… a seconda…)

  19. ahahah, conigli, identica!
    carrie, ma che dici, tu sei veramente deliziosa. sei così solare, piena di entusiasmo, sorridente. come vorrei avere io questo aspetto del tuo carattere!

  20. Vuoi la mia collega stronza? Ci detestiamo abbastanza da dirci giusto “ciao” al mattino e “ciao” la sera. Per il resto mi si rivolge quando ha bisogno di qualcosa, tendenzialmente in modo spocchioso. Sennò mi ignora, però accertandosi di rompermi le balle parlando al telefono a volume insensatamente alto per ore e ore, e non mancando di sfoggiare quante conoscenze ha e quanto importante è (o crede di essere).

  21. vì sono io la tua collega stronza! 🙂
    qui devo dire che nessuno lo è (tranne una forse, però non dà fastidio a nessuno), però quanto a volumi alti parlando al telefono non ci facciamo mancare niente

  22. “Gli esseri umani mi affaticano”

  23. e citando così, a capocchia, eh
    (… ;-)) )

  24. tarab, ma ce l’hai con me?

    Non avevo visto che pure tu avevi commentato con una frase tra virgolette 😀

    la mia e’ tratta “dagli ultimi sms della mia migliore amica al mondo”…

    fratelli, gli esseri umani mi affaticano… 😀

  25. Lise, scusa se ignoro il resto del posto, ma volevo avvisarti…Domani vai agli Afterhours?
    Se vai, mettiti un casco da moto che si rischia una rissa…Li ho visti un mesetto fa e per poco il caro Manuel non faceva una strage…di pubblico!!
    Bacio

  26. Ehm…del post…
    Scusa. Sono stanca.

  27. mary.ann: credo che tarab si riferisse al fatto che io gli ho scritto che la sua è una gran bella citazione. è sartre
    vento: ma sì, io vengo al concerto come dama di compagnia, non sarò sotto il palco, magari mi metto pure vicina all’uscita

  28. io tra i due preferisco nettamente la versione in inglese… visti il 10 marzo a Venaria (TO)

  29. vassilissa1500

    Io invece vorrei una maglietta con su scritto: “Scommetterei che la vecchia Vassilissa sotto il letto ha un paio di guantoni da boxe…” (commento emesso sulla sottoscritta un paio di eoni fa da un certo Hannibal su un certo forum di mia conoscenza…). Sono certa che la straordinaria Lise produrrà tra breve anche quella. Quanto all’insofferenza – oddio, potrei parlarne per ore. Ma sarò insolitamente breve (ho passato la giornata a scrivere, ed inizio ad averne abbastanza PERSINO IO): sto aspirando ad avere relazioni umane solo con i miei amanti (ex, attuali, o solo intensamente desiderati tali). Non è un consiglio, sia chiaro – è solo uno degli estremismi possibili. Bacio.

  30. [lo so che non ne hai parlato. il problema è che è quello in promozione. sic!]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...