Subbuglio ormonale in ufficio. Per almeno mezz’ora il fattomodello si &egrave; aggirato spingendo il carrellino della posta e suscitando le occhiate lascive del collega Platinette, mentre tu ti imboscavi dietro tutti i muri possibili perch&eacute; ti vergognavi e ti veniva troppo da ridere. Nel frattempo il collega Meneghino ti chiedeva se volevi conoscerlo, se ci doveva mettere una buona parola e che ci avrebbe pensato lui. Per carit&agrave;, per&ograve; non riuscivi a smettere di ridere.<br />Ora come ora un eventuale trasferimento non ti interessa pi&ugrave;, a meno che non sia all’ufficio spedizioni.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

0 risposte a “

  1. ca

    evviva la logistica!

  2. ma sbaglio o c’ era una pubblicità con la stessa sceneggiatura di questo post?

  3. Ma poi,
    se nessuno ti conoscesse li dove lavori.
    Il numero l’avresti chiesto?

  4. ma quando mai zino! vabbe’ che tu sei nuovo di qui, ma io sono fidanzata e con un collega! poi il fattorino avrà 20 (e io ne sto per compiere 34) e oltre a essere carino non ha niente che mi interessi (modi di fare o che altro)
    ca: come diceva l’archigay, “la manovalanza ha il suo fascino”!
    rafaeli: sai che ci pensavo anch’io? manca solo la coca light

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...